Categorie

Final Fantasy VIII / Weapons

Ecco una guida relativa alle mitiche Weapons, i mega-boss di Final Fantasy VIII. I loro nomi sono Ultima e Omega!

 

Ultima Weapon

La morte di Ultima Weapon (by "Aeris")Dopo aver sconfitto Bahamut (vedi “Missioni secondarie“) lasciate il laboratorio, tornate sul Lagunarock e infine tornate sull’isola. Nel punto in cui avete affrontato Bahamut, troverete una voragine nel pavimento, e un groviglio di cavi ai quali potrete arrampicarvi per scendere al livello sottostante (prima usate il Save Point). Prima di proseguire vi consiglio di aver combattuto un po’ sull’Isola più vicina all’Inferno, di avere armi abbastanza potenti e magie nell’inventario. Tenete presente che vi dovrete scontrare con creature del calibro di Behemoth, Galkimasela, Thythan e RubRumDragon, ma anche Piros, Grendell, Triarchigos, Dragon Izolde, Olimassa ed Elnoyle, tutti di livello 100.
Equipaggiate “Incontri 0” e raggiungete il livello inferiore. Date un’occhiata all’apparecchiatura a sinistra, poi aprite la prima botola utilizzando 4 unità di vapore, la seconda utilizzandone 2. Una volta giunti al piano di sotto, esaminate il computer nel sottoscala ed entrate dalla porta contrassegnata dal numero “0”: esaminando il macchinario nella stanza otterrete 7 unità di vapore in più. Tornate indietro ed aprite le tre botole impiegando 1 sola unità di vapore. Salite sul montacarichi a destra e scendete. Ultima Weapon (by "Lorenzo")Potete continuare a tenere equipaggiato “Incontri 0”, oppure decidere di toglierlo per fare esperienza. Ad ogni modo, quando sarete giunti fino in fondo, dovrete azionare il macchinario con le 10 unità di vapore che vi sono rimaste. Prima però attivate l’abilità “Rivela-zone” di Siren per far apparire il Save Point. Controllate i Junction, gli HP dei personaggi, le magie e date l’abilità “Iniziativa” a qualcuno. Adibite un personaggio all’uso degli oggetti e tenete pronti Energiga, Pozioni, e medicamenti vari. Pronti? Prendete un bel respiro e usate le unità di vapore rimanenti col terminale.
Nota: nel caso in cui abbiate Zell in squadra, potrete assistere a una scenetta divertente. In tal caso dovrete utilizzare 4 unità di vapore per aprire la prima botola, poi 1 sola unità di vapore per tutte le altre. Quando arriverete al portone che dà accesso al Deposito dell’Oceano, Zell si offrirà di riparare il macchinario. Scegliendo la seconda risposta, Zell si darà da fare e riuscirà a fare aprire il portone senza sprecare unità di vapore. Piccola controindicazione: verrete attaccati ogni due passi dai mostri, pur avendo equipaggiato “Incontri 0”!

Ultima WeaponULTIMA WEAPON
HP: 80.000 ca
Debolezze: nessuna
Ruba: Triostella
G.F. assimilabile: Eden

Eccola in tutto il suo splendore! Contrariamente a quanto si pensa, non trovo sia difficile (ancora meno impossibile) eliminare il mostro. Dotata di una spada enorme, la weapon è capace di infliggere anche 9.999 HP di danno a uno dei membri della squadra: state in guardia e resuscitate immediatamente il poveretto (o la poveretta)! Iniziate la partita evocando Cerberus e lanciando Haste sulla squadra. Assimilate Eden e proteggete il party con Protect. Assimilate Rigene e fate scorta di magie Ultima. Sparate al mostro Zero e lanciate Aura su Squall, quindi date sfogo al Renzokuken. Evocate Shiva, Kyactus e Kharonte (non senza il “Supporto”), ma non dimenticate che la cosa più importante è curare i personaggi.
L’avete uccisa? Bravi, Non vi sentite un po’ realizzati? Tornate in superficie e sbarazzatevi degli ormai insignificanti mostri che incontrerete. Eden è con voi!

 

Omega Weapon

Per quanto riguarda Omega, invece… dovrete trovarvi nello spettrale Castello di Artemisia. Lasciate la vostra squadra principale (ovvero quella più forte) nel punto di scambio vicino alla fontana (prima della chiesetta). Con la seconda salite le scale partendo dalla sala d’ingresso e andate a destra, dopodiché raggiungete la schermata seguente. Ai piedi della scala a chiocciola tirate la funicella a sinistra. Scatterà in questo modo un timer: correte sullo Switch Point vicino e selezionate la squadra principale. Entrate nella chiesetta: Omega è lì, davanti all’organo, che vi aspetta.

1^ strategia

Cominciamo dalla mini-guida di Lorenzo:

Omega WeaponOMEGA WEAPON
HP: 1.058.000 circa
Attacchi: Pugno, Megid flame, Antigrav, Lv5 Ade, Terra Break, Meteor, Ultima, Lihid Zoil
Magie assimilabili: Sancta, Ultima, Flare, Meteor
Assorbe: tutti gli elementi
AP: 250
Ottieni: Triostella

Omega by "Sora" (1)Analisi dei singoli attacchi della Weapon:

Attacco (pugno): attacco fisico sui 3000-5000 danni;
Consiglio: contrastatelo con un buon valore di RES, con Protect o con un’ azione di cura istantanea;

Megid Flame: 9998 danni inflitti a tutto il party;
Consiglio: tenete sempre gli HP al massimo e usate un Med dell’eroe oppure un Megaelisir immediatamente;

Omega by "Sora" (2)Antigrav: dimezza di 3/4 gli HP dei personaggi;
Consiglio: curarsi subito!;

Lv 5 Ade: lanciato da Omega a battaglia iniziata, provoca Morte a tutti i personaggi col livello multiplo di 5;
Consiglio: mettete 100 unità di Ade in St Junction Dif;

Meteor: svariati attacchi da 100 a 500 HP di danno a tutti i personaggi;
Consiglio: curatevi subito e abbiate un alto valore di SPR;

Omega by "Sora" (3)Ultima: 2000-3000 HP di danno a tutti;
Consiglio: curarsi subito!;

Lihid Zoil (raro): uccide un personaggio
Consiglio: riportare in vita l’alleato;

Terra Break: molto potente, lancia attacchi da 3000 HP di danno a tutti e può essere fatale;
Consiglio: munirsi prima di Med dell’eroe o resuscitare i compagni morti evocando il G.F. Fenice.

Ciò di cui bisogna essere equipaggiati per affrontare la battaglia:

1 – Megaelisir a volontà (Transcard su carta Bahamut);
2 – Triple e Energiga a tutti;
3- Med del mago o dell’eroe;
4 – Piuma di Fenice.

Psicologia:

Dopo aver tentato di farvi fuori con Lv 5 Ade, Omega capirà che siete pericolosi ed utilizzerà principalmente queste tre tattiche:

1 – Attacchi “leggeri” come Meteor o Ultima per farvi scendere l’HP di 1000 o 2000 seguiti da una “bomba” quale Terra Break o Megid Flame. Curatevi subito con Megaelisir o Energiga;
2 – Attacco “bomba” come Antigrav, Megid Flame e Terra Break seguiti da attacchi leggeri. Qui potete curarvi subito con Megaelisir o Energiga o usare una Med del mago e sfoderare le tecniche speciali. La tattica migliore è quella di avere un personaggio con Recupero che risani se stesso ed un altro durante lo status Invincibile, mentre Squall usa il Renzokuken. In questo modo quando l’effetto della Med del mago sarà scomparso recupererete l’HP di Squall senza pericoli;
3 – Di tutto. È raro, ma potreste incappare in una giornata di follia di Omega, che userà Lihid Zoil, Terra Break e magie a volontà e senza un criterio.

2^ strategia

Questi sono i suggerimenti di Raiden:

In primis, io ho usato Squall, Quistis e Zell, rispettivamente di livelli 100, 98 e 100 (è comunque consigliato tenere tutti e tre i personaggi almeno al di sopra del livello 60). Mi sono preoccupato di lasciare a Zell e Squall il compito di fracassare Omega con attacchi fisici, mentre a Quistis quello di recuperare gli HP della squadra.
Per battere Omega, sono arrivato allo scontro con Squall e Zell a livello critico, e Quistis con 9999 HP. Non preoccupatevi degli HP di Squall e Zell, tanto Omega lancerà per prima cosa Lv 5 Ade (per resistere all’attacco basta avere 100 unità di Ade in J St-El, ed è fatta). Ho usato subito una Med del Mago B, ottenibile usando l’abilità El Med Level Up di Alexander su 10 Med dell’Eroe. Questo vi renderà invisibili a qualunque attacco della Weapon per moltissimi turni. Lanciate Zero su Omega e cominciate ad usare qualche Tecnica Speciale sia di Squall che di Zell.
Se avete la fortuna di poter usare subito Cuore di Pietra, battere Omega diventa un gioco da ragazzi. Però capita spesso che, anche avendo livelli di Fortuna alti, Cuore di Pietra non appaia, e che si debba faticare un po’ di più per battere la Weapon…
Nulla di preoccupante, Med del Mago B è ancora con voi… continuate con le Tecniche Speciali, e se qualcosa va male, ricordatevi di fare affidamento su Quistis (munita del comando “Oggetti” e di tutto il necessario per curare).
Sconsiglio di usare i G.F., che sarebbero solo una perdita di tempo. Vi bastano Zero, le Med del Mago e qualche Tecnica Speciale ben assestata. Beh, questo è tutto… è una soddisfazione vedere battuto un mostro con più di 1.000.000 di HP e ottenere in cambio solo una Triostella!

3^ strategia

La terza guida è quella di Griever, ed è questa:

Preparazione:

– Innanzitutto dovete avere 100 Megaelisir (basta fare Transcard sulla carta Bahamut);
– non lo ritengo per niente un metodo corretto ma, se volete, potete usare le Med dell’eroe e del Mago (Transcard su carte Laguna e Gilgamesh per ottenere 100 Med dell’eroe e 10 Med del Mago – vedi “Elenco delle carte rare“);
– procuratevi più magia Aura che potete e datela a tutti escluso Squall (potete ottenere Aura con Elb Mag Supporto sulle Pietre dell’Ira rubate ai Dragon Izolde);
– assicuratevi di avere qualche unità di magia Zero (Elb Med St:1 Fluido Misterioso per 10 magie Zero);
– procuratevi almeno 10 Megafenice per essere sicuri (Med Level Up: 50 Code di Fenice per 1 Megafenice);
– procuratevi quante più Extrapozioni possibili (Med Level Up: 3 Granpozioni per 1 Granpozione+; 3 Granpozioni+ per 1 Extrapozione);
– procuratevi il Lion Heart (1 Adamantio, 4 Zanne di Grifone, 12 Colpi Vibranti);
– procuratevi tante unità di Areiz e dividetele tra i personaggi;
– procuratevi qualche unità di Haste;
– assicuratevi di usare tre personaggi di livello 100 o che abbiano comunque 9.999 HP;
– assicuratevi di avere 100 Ade in J St Dif per i personaggi che sono di liv. multiplo di 5, altrimenti Omega vi farà fuori con Liv Ade 5 (Elb Mag Vitali: 1 Coltello da Chef per 30 Ade e un’Anima dei Morti per 20 Ade. Queste ultime sono ottenibili facendo Transcard sulla carta Odino);
– sconsiglio di usare le Piume di Fenice per riportare in vita i personaggi, dal momento che il G.F. Fenice infligge danni di elemento Fuoco, permettendo a Omega di ricaricare gli HP. Usate invece Megafenice e Code di fenice.
– se volete salvarvi dall’attacco “Terra Break” (che quasi sicuramente ucciderà la vostra squadra), impostate il comando “Protezione” per ridurne i danni a 0 (infatti “Terra Break” vale come un attacco fisico!);
– dei tre personaggi che usate, uno deve essere Squall. Fate salire la sua FRZ fino a 255 (o fino a 220), magari mettendo FRZ+60% e FRZ+40%. Mettetegli in Junction alla FRZ 100 Ultima (o, in alternativa, una magia che vi faccia salire la Forza più che potete);
– sarebbe utile tenere i comandi “Magie”, “Protezione” (a chi ce l’ha, altrimenti “Risveglio” o “Recupero”) e “Oggetti”;
– è utile aumentare più che potete la RES di chi non ha “Protezione” (mettetegli “Autoprotect” e RES+60%, ad esempio). Aumentatevi la VEL se siete lenti e, se potete, mettetevi “Autohaste”.

Ecco i personaggi, i G.F., le abilità e i comandi che vi consiglio di utilizzare:

 Guardian Force Abilità Comandi
QuistisQuetzal, Brothers, Leviathan, Pandemon, SirenHP+80%, VEL+40%Magie, Protezione, Oggetti
SquallIfrid, Diablos, Cerberus, Alexander, Kharonte, Bahamut, Kyactus, Tomberry, EdenHP+80%, FRZ+60, AutohasteMagie, Protezione, Oggetti
ZellShiva, CarbuncleHP+80%, RES+60%, RES+40%Magie, Oggetti, G.F.

 

Omega non attaccherà mai a caso, a meno che non si sia alzata con il piede sbagliato. Nella sua testa è tutto programmato. Per questo motivo i suoi attacchi sono abbastanza prevedibili. Eccoli elencati di seguito, con i loro effetti e gli attacchi che seguono:

 Attacchi Effetti Segue
 Liv 5 Ade Uccide tutti i personaggi di livello multiplo di 5 Pugno (a volte)
 Pugno Attacco fisico che infligge 2000/3000 HP di danno –
 Meteor Serie di attacchi che infliggono da 100 a 500 HP di danno ciascuno Megid Flame
 Megid Flame Infligge 9.998 HP di danno all’intera squadra –
 Antigrav Dimezza di 3/4 gli HP dei personaggi Terra Break
 Terra Break Infligge a tutta la squadra danni fino ai 6000 HP e può essere fatale –
 Ultima Attacco magico che infligge circa 3000 HP di danno Lihid Zoil
 Lihid Zoil Uccide un personaggio all’istante Pugno (a volte)

 

Combattimento:

Per prima cosa, con Zell sganciate Zero su Omega. Con Quistis usate “Protezione” per tutta la durata della battaglia in modo da essere sicuri che qualcuno resti in vita, altrimenti la potete usare per curare e lanciare Aura. Con Squall non fate niente, a meno che Omega non abbia già attaccato. In questo caso, curatevi. Al prossimo turno di Zell lanciate Aura su Squall e poi, al suo turno, premete Cerchio ripetutamente per poter sfruttare il Renzokuken. Se riuscite ad eseguire spesso “Cuore di Pietra”, cosa quasi impossibile, battere Omega sarà semplicissimo. Ogni volta che il mostro vi danneggia, curate utilizzando il primo personaggio con l’ATB attivo. Se danneggia un solo personaggio, usate un’Extrapozione, se danneggia tutta la squadra non esitate a usare un Megaelisir, specialmente se vi sgancia Meteor, dato che sarà seguito da Megid Flame. Dovete quindi tenere sempre le vite al massimo. Quando Omega lancia Antigrav, usate un Megaelisir con Zell e usate “Protezione” più velocemente che potete con gli altri. Omega vi lancerà Terra Break. Se Zell muore, usate un Areiz; se sopravvive, un’Extrapozione. Quando Omega vi lancia Ultima usate un Megaelisir e resuscitate con un Areiz il malcapitato che morirà subito dopo a causa di Lihid Zoil. Se avete delle Med dell’eroe e/o del Mago, usatele (anche se, secondo me, non è corretto). Se avete turni da sprecare, usate magie di supporto come Haste e Protect. Può capitare che molte volte il primo ATB attivo sia quello di Squall e quindi non riusciate molto ad attaccare. Non preoccupatevi, bisogna avere pazienza, prima o poi attaccherete. Io con questa strategia ho affrontato Omega vincendo 20 volte su 20. Dopo un po’ di Renzokuken, morirà regalandovi 250 AP e una Triostella.

4^ strategia

Questi sono, infine, i consigli di Marco:

Innanzitutto, per uccidere Omega Weapon, sono necessari alcuni accorgimenti…

Bravo! Sei riuscito a sconfiggere il mostro più potente del castello di Artemisia! La tua gloria sarà per sempre celebrata!– Arma necessaria: Lion Heart (1 Adamantio, 4 Zanne di Grifone e 12 Colpi Vibranti);
– Carta utile: Gilgamesh, per elaborare 10 Med del Mago facendo Transcard (oppure Laguna, per ricevere 100 Megaelisir);
– Limit necessarie: Luna Invisibile e Cometa Siderale, da fare imparare ad Angelo, acquistando le riviste numero 5 e 6 de “Il Cane”.”

Inoltre, aumentate i livello di FRZ dei personaggi, mettendo in junction MAG 100% Ultima (su FRZ) e poi equipaggiatevi FRZ+60 o FRZ+40 (o tutti e due, è ancora meglio!). Controllate anche se il livello di FRZ di Squall è arrivato a 225.
Nota: una volta portata a termine “La Prova di Omega” guardate all’interno della “Guida”. Curiosando nella sezione dei termini troverete la gratificante schermata dei complimenti!

Grazie a Lorenzo per le immagini riguardanti le Weapon e complimenti ad Aeris per essere riuscita a sconfiggere Omega e fotografarla al tempo stesso!