Categorie

Final Fantasy IX / Spiriti

Gli Spiriti d’Invocazione sono entità sovrannaturali che una volta invocate possono sprigionare poteri distruttivi. Nel mondo di Gaya però, solo gli sciamani sono in grado di richiamare a sé queste creature. Garnet ed Eiko sono le uniche due sciamane sopravvissute.
In FFIX, come per le magie e le tecniche, evocando gli Spiriti si consuma una certa quantità di MP. Inoltre, non è necessario che le nostre due sciamane abbiamo l’oggetto giusto per evocare un certo Spirito durante uno scontro: dopo un certo numero di AP apprenderanno l’evocazione e non saranno obbligate a portarsi appresso l’oggetto. Per comprendere meglio basta dare un’occhiata al menù “Equip” e controllare la barra di apprendimento di una data tecnica.
Per quanto riguarda le pietre, non solo sono necessarie al fine di invocare gli Spiriti, ma diventano decisamente utili se accumulate in gran quantità: più è alto il numero di pietre, più è alto il danno causato dallo Spirito associato ad essa. Ad esempio, con 99 Granate presenti all’interno dell’inventario, sarà molto più alta la probabilità che Bahamut infligga 9.999 HP di danno.
Nota: per ottenere la pietra Acquamarina (e di conseguenza aumentare i danni inflitti da Leviathan), l’unico modo è inserire Gemme Grezze nel portale presso la pozza d’acqua di Daguerreo (5 Gemme Grezze x 1 Acquamarina). Potete fare scorta di Gemme Grezze sconfiggendo Nebbiosauri (presenti nel corso del Disco 4 nei dintorni del Chocobosco), oppure sfruttando la magia Jewel di Eiko.
Per quanto riguarda le pietre degli altri Spiriti, possono essere ottenute chiedendo particolari saldature al fabbro di Daguerreo. Per ogni pietra sarà necessaria una Gemma Grezza associata ad un altro oggetto comune.

 

La storia di Garnet e dei suoi Spiriti

*Attenzione: potenziale spoiler. Leggete quanto segue soltanto se avete terminato il Disco 2*

Daga e LamùGarnetGarnet, proprio come Eiko, abitava a Madain Sari, città natale degli sciamani. Quando l’Invincible venne per ridurre in macerie il villaggio i genitori la misero al sicuro su una barca che, in seguito ad una tempesta, naufragò su una spiaggia. Qui la trovò il dottor Totto, al quale venne l’idea di farla diventare figlia dei sovrani di Alexandria, sostituendola alla reale principessa scomparsa. A Garnet (questo non è dunque il suo vero nome, ma quello di principessa) venne così tolto il corno che contraddistingue ogni sciamano dalla nascita.
Inizialmente, Garnet ha pochi MP e non può evocare gli Spiriti in suo possesso, che dormono ancora ma che la accompagnano. Poi Son e Zon se ne impadroniranno e la principessa potrà richiamarli per la prima volta solo a partire dal secondo disco.

Spirale di SaetteRamuh
Spirale di Saette (Danni di El. Tuono)
Si ottiene dopo che il Gargant vi avrà portato a Pinnacle Rocks. Qui dovete risolvere una sorta di indovinello proposto da Lamù in persona, rispondendogli nell’ordine “Genesi, Solidarietà, Omertà e Eroismo/Umanità” (Disco 2).
Oggetto: Peridoto
MP: 22

DiamanpolvereShiva
Diamanpolvere (Danni di El. Gelo)
Il dottor Totto regalerà a Daga l’oggetto necessario per apprendere l’evocazione di Shiva (Disco 3).
Oggetto: Opale
MP: 24

Fiamme InfernaliIfrit
Fiamme Infernali (Danni di El. Fuoco)
Il dottor Totto regalerà a Daga l’oggetto necessario per apprendere l’evocazione di Ifrit (Disco 3).
Oggetto: Topazio
MP: 26

Gravitomassa 199Atomos
Gravitomassa 199 (Danni non Elementali in base all’HP del nemico)
Il dottor Totto regalerà a Daga l’oggetto necessario per apprendere l’evocazione di Atomos (Disco 3).
Oggetto: Ametista
MP: 32

Ruggito OceanicoLeviathan
Ruggito Oceanico (Danni di El. Acqua)
Daga si impadronirà di Leviathan nell’Albero di Iifa, per cercare di fermare la madre Brahne (Disco 2).
Oggetto: Acquamarina
MP: 42

ZantetsukenOdino
Zantetsuken (Status Morte o danni non Elementali)
L’oggetto necessario per l’evocazione si acquista all’Asta di Toleno (Dischi 3 e 4) oppure lo si trova in uno dei tesori delle Chocografie. Con l’oggetto Profumo ritrovato al Castello di Ipsen, Daga impara l’abilità “Attivazantetsuken”, grazie alla quale Odino infligge danni non elementali al nemico nel caso in cui fallisca l’attacco di status Morte.
Oggetto: Materioscura
MP: 28

MegaflareBahamut
Megaflare (Danni non Elementali)
Gidan consegna a Daga l’oggetto regalatogli da Beatrix in seguito alla morte di Brahne (Disco 3).
Oggetto: Granata
MP: 56

Destino OscuroArka
Destino Oscuro (Danni di El. Buio)
L’oggetto necessario all’evocazione di Arka si ottiene facendo saldare a Hades (vedi “Missioni Secondarie”) due frammenti dello stesso oggetto (Side/reo) recuperabili durante il corso dell’avventura sconfiggendo Arka (Disco 3), aprendo uno dei tesori delle Chocografie oppure sconfiggendo Ozma.
Oggetto: Sidereo
MP: 80

 

La storia di Eiko e dei suoi Spiriti

*Attenzione: potenziale spoiler. Leggete quanto segue soltanto se avete terminato il Disco 2*

Eiko e Daga a Madain SariEikoEiko è esperta nell’evocazione di Spiriti nonostante la giovane età. È vissuta da sempre a Madain Sari con i suoi amici moguri e ha visto morire praticamente tutti gli abitanti del villaggio (spazzato via dall’Invincible), compreso il nonno che è stato per lei un maestro. Sul Muro dell’Invocazione di Madain Sari troviamo scritti parecchi messaggi, contenenti non solo informazioni sulla storia degli Spiriti, ma anche riguardo ad Eiko e a Daga. In uno di essi il nonno di Eiko intima alla nipote di non uscire per nessuna ragione dal villaggio; in un altro, il padre di Daga saluta la moglie e la figlia chiamando quest’ultima con il vero nome.
Al contrario di Garnet, Eiko è in grado di evocare gli Spiriti fin dalla prima volta che la incontriamo.

Ira SismicaFenril
Ira Sismica, Erosione Millenaria (Danni di El. Terra o Vento)
L’oggetto necessario all’evocazione di Fenril sarà già in possesso di Eiko all’inizio (Disco 2). Grazie all’oggetto Incenso ritrovato al Castello di Ipsen Fenril usa il suo secondo attacco, che infligge danni di elemento Vento.
Oggetto: Zaffiro
MP: 30

Fiamme VitaliFenice
Fiamme Vitali (Danni di El. Fuoco e Reiz agli alleati)
L’oggetto necessario all’evocazione di Fenice sarà già in vostro possesso all’inizio. Come nel precedente capitolo, Fenice può ripresentarsi nel caso in cui tutto il gruppo sia K.O.
Oggetto: Piuma Fenix
MP: 32

Splendore di RubinoCarbunkle
Splendore di Rubino, Candore di Diamante, Luce di Smeraldo o Splendore di Perla (Reflex, Vanish, Haste o Shell agli alleati)
Eiko otterrà l’oggetto necessario all’evocazione di Carbuncle prima di entrare nell’Albero di Iifa (Disco 2). L’evocazione di Carbuncle può variare d’effetto a seconda dell’oggetto equipaggiato ad Eiko. Con un Rubino Carbuncle sfodera il contrattacco base (Reflex); con un Diamante casta Vanish; con uno Smeraldo lancia Haste; con una Pietra Lunare protegge il gruppo con Shell.
Oggetto: Rubino
MP: 24

MeteosismaMadein
Meteosisma (Danni di El. Sacro)
Mogu rivelerà ad Eiko di essere uno Spirito e una volta mutate le sue sembianze sconfiggerà Son e Zon che tentavano di togliere alla sciamana i poteri d’invocazione.
Oggetto: Fiocco
MP: 54