Categorie

Final Fantasy IX / Soluzione

Disco 4

La resa dei conti

Villaggio dei Maghi Neri

I Maghi Neri e i Jenoma insiemeVi ritroverete nel Villaggio dei Maghi Neri. Vivi ha avuto la buona idea di lasciare i jenoma insieme ai maghi neri, dal momento che i due clan sono molto simili tra loro.
La prossima destinazione è l’Albero di Iifa, ma dato che si avvicina la fine del gioco vi consiglio di svolgere prima tutte le missioni secondarie, occuparvi delle Chocografie e della vostra collezione di arte (vedi sezioni relative).
Sarebbe utile anche combattere molto (magari sull’Isola di Baile, contro gli Yan), in modo da accrescere il livello dei vostri personaggi. Per quanto riguarda Daga ed Eiko, assicuratevi che abbiamo appreso tutte le invocazioni possibili (vedi “Spiriti”). In quanto a Quina, cercate di farle imparare tutte le Magie Blu possibili (vedi “Abilità”), o perlomeno le più utili.

Ricordatevi inoltre che:
1- a bordo dell’Invincible c’è la Stellazio Pisces;
2- a Toleno c’è un nuovo mostro nell’Armeria;
3- nella Torre di Alexandria c’è Stilzkin;
4- le officine e le armerie hanno nuovi ed interessanti oggetti.

Se vi sentite pronti, equipaggiatevi al meglio, comprate tutti gli oggetti di cui avete bisogno (Pozioni, medicine ecc.) ed avviatevi verso la parte conclusiva del gioco.

La sfera viola che fluttua sull'Albero di Iifa...     

Sappiate che in questa parte dell’avventura alcune tra le abilità più utili saranno Sempre Rigene, Provvidenza, Siero e Isotermia.

Albero di Iifa

Una volta di fronte all’Albero premete il tasto Cerchio per entrare nella sfera viola. Assistere ad un filmato, finché non verrete attaccati.

Boss ShinryuBOSS SHINRYU
HP: 50.000
Debolezze: Vento, Gelo
Attacchi speciali: Onda Celeste, Onda Cosmica, Marea Piumata, Telecinesi, Contrattacco
Ruba: Panacea, Dragon Wrist e Gran Corazza
Oggetto ricevuto: Wing Edge, Etere, Elisir
AP: 13

Rubate ed adottate la stessa tattica utilizzata contro il Silver Dragon. Se Quina è con voi, sono utili le Magie Blu “Alito Fetido” e “Difesa Totale”.

Luogo dei Ricordi
Mostri: Assur, Chimera, Thythan, Behemoth, Stylve

Luogo dei RicordiDecidete la composizione del party e poi entrate nell’edificio. Premendo X quando appare il simbolo “?” sulla testa di Gidan potrete tornare all’Invincible, altrimenti proseguite nell’esplorazione.
Nella prima area troverete una sfera luminosa. Se la esaminerete avrete le stesse opzioni generalmente proposte dai moguri (“Salvo”, “Tenda” e “Cambio i membri”). Se vi spostate verso destra vedrete apparire un punto esclamativo (“!”): premendo X riceverete una Lance of Cain. Andate avanti per giungere nelle Scale del Tempo.
A Sud-Ovest apparirà un altro punto esclamativo e potrete affrontare un Fantasma al gioco delle carte premendo il tasto Cerchio. Non sottovalutatelo…
Proseguite lungo la scalinata e raccogliete The Tower nel Sentiero Eterno (si trova su una specie di sporgenza a mo’ di balcone, prima della scalinata). Qui dovrete affrontare il primo boss del Luogo dei Ricordi.

Boss MalilithBOSS MALILITH
HP: 60.000
Debolezza: Gelo
Attacchi speciali: Grigliata, Reflex, Tango di Spade, Lame Infernali
Ruba: Armatura Genji, Masamune e Ultima Sword
Oggetti ricevuti: Coda Fenix, Piuma Fenix, Etere, Elisir
AP: 10

Come al solito rubate ed attaccate fisicamente, evitate le magie di elemento Fuoco in quanto sono inutili contro il boss ed evitate pure di lanciargli direttamente le magie. Invocate Carbunkle o usate Reflex su un membro del party, poi lanciate le magie d’attacco contro quest’ultimo.
Sono indispensabili le abilità Isotermia e Rigene (che vi servirà anche per i prossimi scontri, fino alla fine del gioco). Fate attenzione soprattutto al suo ultimo attacco, “Pioggia di Spade”: lo lancia prima di morire ed infligge circa 2000 HP di danno a ciascun personaggio.

Nell’area seguente assisterete ad un filmato…
Quando riacquisterete il comando di Gidan prendete il Flauto d’Angelo dietro le colonne a sinistra e salvate il gioco.
Ora proseguite nei Ricordi della Gente: a sinistra c’è un altro Fantasma con cui giocare a carte mentre a destra assisterete ad un breve filmato riguardante l’infanzia di Daga.
Ai piedi delle scale a sinistra raccogliete le Unghie Runiche, quindi salite per affrontare il prossimo boss.

Boss TiamathBOSS TIAMATH
HP: 60.000
Debolezza: Gelo
Ruba: Zoccoli, Blood Sword e Grand’elmo
Attacchi speciali: Succhiamagia, Succhiapotere, Succhia MP, Silent Claw, Turbo-jet
Oggetti ricevuti: Etere, Wing Edge, Elisir
AP: 10

I personaggi dovrebbero essere ben difesi dagli attacchi di elemento Vento. Inoltre non equipaggiate l’abilità Sempre Levita, altrimenti rischierete di essere soffiati via durante la battaglia! Se è il boss ad infliggervi tale status, non attaccate, altrimenti subirete le stesse fastidiose conseguenze!
Per il resto, tutto come al solito: rubate (magari prima usando Morfeo sul nemico..), attaccate, evocate ed usate le magie.

Quina: "Aiuto! Mò m'affogo!"Nell’area del Ricordo delle Rovine passate tra le case e salvate il gioco. Quando proseguirete avrete l’occasione di giocare di nuovo a carte con un Fantasma.
Ora potrete proseguire fino al prossimo punto di salvataggio quasi indisturbati, dato che assisterete solo ad una sequenza animata e non dovrete affrontare altri boss.
Una volta nell’area Nascita potrete affrontare un boss segreto, Hades (vedi “Missioni secondarie”), altrimenti potrete continuare verso nord. Nella stanza seguente affronterete il terzo boss.

Boss KrakenBOSS KRAKEN
HP: 60.000 – Tentacoli dx/sx: 6000 x2
Debolezza: Tuono
Attacchi speciali: Gelicidio, Nero di Seppia, Pistola ad Acqua, Idroga, Fustigata
Ruba: Asta Magica, Elmo Genji e Zinale
Oggetti ricevuti: Coda Fenix, Piuma Fenix
AP: 10

Rubate e poi attaccate, invocate o usate le magie d’elemento Tuono. Non usate Reflex (altrimenti si ricaricherà d’energia usando Idroga) ed attaccate principalmente il corpo. Sarebbe utile, naturalmente prima di iniziare la battaglia, equipaggiarsi con protezioni che dimezzino o annullino gli attacchi di elemento Acqua.

Ad est della Distorsione Temporale potrete salvare il gioco (c’è infatti un Save Point nascosto) e sfidare un altro Fantasma a carte sul balcone.
Entrate nella porta ad Ovest ed assisterete ad un filmato.
Salite, e a destra della scala successiva vi aspetterà un nuovo Fantasma da sfidare, mentre a sinistra dovrete raccogliere il Caos di Zeus (grazie al quale Vivi impara la magia Apocalisse). Salite la scala successiva e nel Varco Spaziale affronterete l’ultimo dei quattro boss di questa dimensione.

Boss LichBOSS LICH
HP: 60.000
Debolezze: Fuoco, Vento, Sacro
Attacchi speciali: Falciata, Polvere Tossica, Stop, Terremoto, Sbattiterra, Ade, Livello Ade 5
Ruba: Flauto di Siren, Guanti Genji e Giacca Nera
Oggetti ricevuti: Coda Fenix, Piuma Fenix, Etere, Elisir
AP: 10

È il boss che avete già sconfitto nei panni di Gidan e Quina all’interno del Tempio della Terra. Se avete qualche personaggio di livello multiplo di 5, preparatevi a riportarlo in vita subito dopo l’attacco “Livello Ade 5”, altrimenti fate prima qualche scontro casuale per farlo salire di livello… Prevenite l’attacco “Falciata”, che infligge lo status Sentenza, attivando l’abilità Provvidenza o usando il “Risveglio” di Quina.
Lo status Levita si rivelerà molto utile; per il resto rubate, invocate Fenril (ma solo se Eiko ha equipaggiato l’Incenso, in modo che lo Spirito attacchi con l’elemento Vento), attaccate (utile anche il Tornado di Quina) ed usate le magie (molto efficace Sancta).

Salvate il gioco a sinistra e proseguite oltre l’arco. Ora dovrete raggiungere la luce per essere trasportati nell’ultima dimensione.

Il Mondo di Cristallo
Mostri: copie dei quattro Kaos

Il Mondo di CristalloSeguite il sentiero, e quando venite attaccati dalle copie dei Kaos scegliete se combatterle o scappare.
La sfera che raggiungerete è l’ultima prima dello scontro finale, perciò vi consigliamo caldamente di usarla. Una volta controllato l’equipaggiamento procedete verso la luce.
Nota: grazie alla sfera potrete anche tornare all’ingresso del Luogo dei Ricordi. Se avete dimenticato qualcosa potrete tornare perciò indietro da qui, ma ricordatevi che per tornare dovrete ripercorrere tutta la strada fatta (che però senza i Kaos vi sembrerà di sicuro più corta). Comunque, se i vostri personaggi sono debolucci, potrebbe essere una buona idea tornare all’ingresso e rifarvi tutta la strada combattendo gli scontri casuali!
Negli scontri che seguiranno ora vi consigliamo di tenere sempre attive le abilità Provvidenza, Autopozione e Sempre Rigene… Ah, e non rubate se non avete i personaggi sviluppati al massimo: è un rischio inutile, visto che si tratta degli ultimi tre combattimenti del gioco e gli oggetti guadagnati non vi serviranno a molto!

Boss AdegheizBOSS ADEGHEIZ
HP: 55.000
Debolezze: Gelo, Vento
Attacchi speciali: Meteo, Demon Claw, Centrifuga, Tornado, Livello Ade 5
Ruba: Elisir, Cintura Nera e Duel Claw
Oggetti ricevuti: Coda Fenix, Wing Edge

Se avrete attivato Provvidenza, il Meteo che vi lancerà ad inizio combattimento non sarà di troppo danno, perciò curatevi e iniziate ad attaccare fisicamente o con magie Gelo e Vento e, se necessario, invocate gli Spiriti.

Una volta sconfitto il nemico tornate alla sfera, salvate, equipaggiatevi al meglio e infine raggiungete Kuja.

Boss Kuja (trance)BOSS KUJA (TRANCE)
HP: 60.000
Attacchi speciali: Sancta, Flare, Folgore Astrale, Ultima
Ruba: Etere, Giacca Bianca e Trasmigranello

Non ci sono tattiche particolari contro la furia di Kuja, perciò curatevi se necessario, lanciate magie (è molto efficace Sancta) ed invocate Madain se possibile.
Forse la miglior strategia consiste nell’invocare innanzitutto Carbunkle, usare “Risveglio” di Quina sui membri più deboli della squadra e usare Sancta a più non posso contro voi stessi (naturalmente prima controllate se Reflex è ancora attivo su di voi!).
Se qualcuno dovesse morire a causa del Folgore Astrale, usate Areiz o invocate Fenice. Prima di morire Kuja lancerà Ultima…

“Mi avete sconfitto… Finalmente smetterò di avere paura. Muoio… ma non da solo…
Voi verrete con me!”

Una volta eliminata la nemesi di Gidan, vi ritroverete in un altro luogo e dovrete affrontare l’ultimo avversario, decisamente più folle e forte del precedente.
Scegliete con attenzione i quattro membri che comporranno il party, controllate l’equipaggiamento e le abilità, dopodiché date il via all’ultima battaglia!

BOSS FINALE: TRIVIA
HP: 60.000 ca
Debolezze: Vento, Sancta
Attacchi speciali: Assalto Blu, Crocifissione, Newtonring, Flare, Blizzaga, Thundaga, Firaga
Ruba: Elisir

Invocate Carbunkle, poi lanciate le magie più potenti che possedete ed attaccate fisicamente. Ovviamente curatevi ad ogni suo attacco, dal momento che vi potrebbe togliere anche 3000 HP alla volta.
Le abilità più utili sono Shock (di Steiner), Difesa Totale e Merendina (di Quina, quando Trivia usa la fastidiosissima Crocifissione) e Sancta (di Eiko).
Non esitate ad usare gli oggetti in vostro possesso (nonché le armi, attraverso il comando “Tira” di Amarant, nel caso in cui l’abbiate inserito nel party), dal momento che si tratta dello scontro finale!

Trivia     

Trivia usa il suo "Assalto Blu"   Trivia usa l'attacco "Crocifissione"  

A fine battaglia potrete godervi lo stupendo finale; forse il più dolce, romantico e commovente tra quelli di tutti capitoli Final Fantasy!
Tra l’altro, terminando il gioco con il Martello di Er Cina nell’inventario (vedi “Missioni secondarie” – Gli Stellazio) assisterete a una scena in più, con protagonisti i Tantarus. Se avrete con voi la Save The Queen (vedi “Missioni secondarie”), vedrete invece una scenetta con protagonista Beatrix. Finendo il gioco sia col Martello che con la Save The Queen, assisterete ovviamente ad entrambe le scene extra.

Subito dopo la scritta “The End” potrete anche partecipare ad un simpatico e famoso gioco di carte: il Black Jack (“Missioni secondarie”).

Fine