Categorie

Final Fantasy IX / Missioni secondarie

Tutti gli eventi a sé stanti, ovvero indipendenti dalla trama principale, vengono chiamati Missioni Secondarie. Non è indispensabile portarli a termine, ma possono rivelarsi una fonte di guadagno di oggetti rari, armi e accessori.

Il Salto della Corda
Squadra Plutò
Il Caffè di Molid
Quina e i Forzieri di Cleyra
Dantarian
La Palude dei Qu
Il Piccolo Hippo
L’Asta di Toleno
Excalibur
Excalibur II
Il Forziere della Porta Borden
Hades, Il Fabbro Fantomatico
Gli Stellazio
I Mostri Amichevoli
Il Ragtime Rat
Semi di Kupò
Stilzkin, il Moguri Viaggiatore
I Draghi dell’Altopiano Popos
Le Miniature
I Mostri dell’Armeria Maison Chevalier
Il Livello di Cacciatore di Tesori
Il gioco delle tre carte
Il vero nome di Garnet
Daguerreo
The Lost Nero Family
Il Black Jack


 

Il Salto della Corda [Dischi 1-3]

È il primissimo mini-gioco proposto nel gioco. Vivi, che si trova a passeggiare per la piazza principale di Alexandria, deve cimentarsi nel famoso salto della corda propostogli da tre bambine. Una volta che Vivi sarà in posizione, premete ripetutamente X stando attenti a non inciampare. Il trucco sta nel premere X non appena Vivi tocca terra: in questo modo riuscirà a saltare la corda.

Salta, Vivi!N° Salti – Regalo
20 – 10 guil
50 – Carta Kyactus
100 – Carta Genji
200 – Carta Alexandria
300 – Carta Megaracchetta
1000 – Carta Re della Corda

Nota: potrete incontrare le tre bambine anche nel terzo disco, all’interno della cappella di Alexandria se avrete con voi o Vivi o Eiko.

 

Squadra Plutò [Disco 1]

La prima volta che avrete i comandi di Steiner nel Castello di Alexandria dovrete ritrovare la principessa nella Torre Ovest ed avrete bisogno del supporto dei vostri soldati.
Trovarli tutti non è facile e potreste perciò perdere l’Elisir che vi viene offerto. Ecco di seguito l’esatta posizione di ognuno dei soldati; per ricevere il premio vi basterà palare con Paillot:

Soldato – Luogo
Bruschen – Posto di guardia
Hagen – Cortile
Koher – Posto di Guardia
Mergen – Sala Ospiti
Paillot – Salinata della Torre
Rauda – Biblioteca
Togehen – Corridoio
Weimall – Cortile

 

Il Caffè di Molid [Dischi 1-2-3]

Il Caffè di MolidMolid è un uomo che vive nell’Osservatorio vicino a Dali (potete raggiungerlo dopo essere usciti dalla Grotta di Ghiaccio) e che vi chiederà di portargli tre tipi diversi di caffè… in cambio di una ricompensa, naturalmente!
Potrete svolgere questo compito durante lo svolgersi della trama, ma ricordatevi di portargli il caffè prima della fine del Disco 3 (ossia prima di raggiungere l’Isola Splendente con l’idrovolante), altrimenti non potrete più raggiungere l’Osservatorio.
I tre tipi sono il Caffè Mokka (lo troverete alla Porta Sud, vicino al Chocobosco e si trova nella parte destra dello schermo, dove scorre l’acqua), il Caffè Kiliman (che è a Madain Sari, vicino al tavolo nella “cucina” di Eiko) e il Caffè Bluman (che è il più complicato da ottenere…). Per ottenere il Caffè Bluman Gidan deve reclutare qualche compagno e lasciare Toleno durante il Torneo di Carte del Disco 3, per andare alla volta di Dali.
Dato che è l’unico momento in cui il Sindaco non è in casa, approfittatene per entrare lentamente (per non svegliare il figlio) e frugare sulla scrivania, dove troverete l’oggetto Mini-Brahne. Esaminate di nuovo il tavolo finché il figlio del Sindaco non dirà “Ronf… Ronf…”; avvicinatevi a lui e cercate vicino alla stufa fino ad ottenere la Chiave di Kapu, quindi lasciate la casa. Andate al Mulino ed aprite la porta, andate alla penna di Chocobo a destra per scoprire un forziere con 30.000 guil; riesaminatelo di nuovo per ottenere il Caffè Bluman. Visto che ora potete, andate anche al piano superiore per prendere un Elisir.
Una volta ottenuti i tre tipi di caffè, portateli al vecchio Molid che si impegnerà a mandarvi una Mini-Primavista; se andrete infatti a Lindblum, al covo dei Tantarus (Borgo Teatrale), la troverete sul pavimento vicino al letto.

 

Quina e i Forzieri di Cleyra [Disco 2]

Quina: C'ho le visioni pè la fame!A Cleyra, dopo aver assistito agli ETR di Quina ed aver incontrato la sacerdotessa davanti al Gransantuario, scendete tenendo sempre la sinistra (così da evitare di passare davanti alla locanda) e raggiungete l’Arenile. Qui troverete Quina: parlatele e darete il via ad una missione secondaria.
Vi ritroverete nel Tronco di Cleyra, sul ramo dei due forzieri inaccessibili in precedenza; apriteli per prendere uno Spolverino e delle Scarpe Rosse, poi saltate giù e rifate tutto il percorso fino a Cleyra.
Nota: ricordatevi di tornare alla locanda per salvare il gioco prima di andare all’Arenile per affrontare Antoleon…

 

Dantarian [Dischi 2-3]

Potrete affrontare questo strano mostro nella Biblioteca del Castello di Alexandria…
Avrete la possibilità di farlo già nel Disco 2, ma sarebbe assurdo visto che è molto più forte di voi, avete un conto alla rovescia di cui preoccuparvi e nelle vicinanze non ci sono moguri! Rimandate perciò al Disco 3.
Prima di andare in Biblioteca salvate comunque il gioco al Posto di Guardia, non si sa mai… Per invocare il mostro avvicinatevi allo scaffale con in cima un libro e, quando appare “?”, esaminatelo e scegliete la prima opzione due volte.

DANTARIAN
HP: 20000
Attacchi speciali: Tempesta di Carta, Sentenza, Angolo, Poison
Ruba: Elisir, Etere
Oggetto ricevuto: Pantofole

Appena potrete agire, rubate l’Elisir, l’Etere e gli altri oggetti che ha con sé (sono difficilissimi da sottrarre!). Attaccatelo per far sì che il libro si apra e fate assimilare Vivi finché non compare il vero mostro.
Per farlo apparire dovrete far sì che il libro si apra alla pagina giusta… lo capirete dal fatto che esiterà un secondo dopo avervi mostrato il numero della pagina, poi dirà “Ah, mi avete scoperto!”.
Una volta apparso il mostro vero e proprio non usate attacchi fisici o richiuderà il libro e dovrete faticare per ritrovarlo… e rischierete grosso (quando il libro è chiuso i suoi attacchi sono temibili anche al Disco 3). Tenete presente che a volte il mostro potrà decidere di sua spontanea volontà di richiudere il libro!
I suoi colpi si basano sul Veleno, perciò curatevi se ne venite colpiti, o ancora meglio equipaggiatevi con le dovute protezioni prima della battaglia.
Nel mio caso ho utilizzato Gidan, prima per rubare e poi per attaccare, Amarant per curare (o attaccare), Vivi, con le magie d’elemento Fuoco (dopo aver usato Assimila per qualche turno), e Freija, con Ali del Vento e Salto. In ogni caso potete scegliere chi volete, l’importante è che siano abbastanza forti e di livello superiore a 30. A fine battaglia riceverete 30 AP, molti punti EXP e un paio di Pantofole.

 

La Palude dei Qu [Dischi 1-2-3-4]

A Gaya esistono diverse Paludi. Ogni volta che arriverete nella schermata del laghetto, Quina (dovete averla nel gruppo con voi) chiederà a Gidan di potersi fermare per aspettarla mentre cattura qualche rana. Le paludi sparse per il mondo sono in tutto quattro; ecco la loro posizione (per saperne di più vedi “World Map”):

1. a sud di Burmesia
2. a nord-est del Villaggio dei Maghi Neri
3. a nord-ovest di Daguerreo
4. a est del Castello di Ipsen.

Ogni volta che raggiungerete determinati traguardi riceverete dei premi:

Rane Catturate – Premi
Quera2 – Gemma Grezza
5 – Etere
9 – Spolverino
15 – Elisir
23 – Foroforchetta
33 – Bistroforchetta
45 – Stivali
99 – Gnamforchetta

Catturare le rane è quindi un ottimo passatempo… ma ricordatevi di lasciare vivi almeno un maschio ed una femmina in ciascuna Palude, altrimenti ci metteranno un secolo per riprodursi!

Arrivati a quota 99, Quera chiederà a Quina di sottoporsi “a n’esame”:

QUERA
HP: 70.000
Oggetto ricevuto: Elisir
AP: 10

Si tratta di un combattimento con l’insegnante della nostra grassa amica. Quera attacca con Blind, Caos, Idro, Idrorespiro e “Rock’n Roll” (l’unico attacco fisico che possiede). Sconfiggerla non sarà difficile, ma rubarle i tre oggetti che possiede (Eolojacket, Zinale e Ninjafu) può diventare un’impresa. Una volta sconfitta “maè” riceverete la mitica Gnamforchetta!

Naturalmente potrete continuare a catturare rane finché vorrete… ve lo consiglio anche per il fatto che l’abilità “Kero Shot” di Quina (che si impara mangiando il mostro Gradodo nella Palude dei Qu) infligge tanti danni al nemico quant’è il risultato del prodotto tra il livello di Quina e il numero di rane catturate.
In altri termini i danni provocati da “Kero Shot” possono essere espressi con questa formula:

Danni = Livello attuale di Quina x N° di Rane catturate

Esempio di calcolo: se il livello di Quina è 48 e le rane catturate sono 36…
Basta fare 48 x 36 = 1.728 -> danni inflitti al nemico con la tecnica “Kero Shot”

 

Il Piccolo Hippo [Disco 3]

All’inizio del terzo disco, Hippo e sua mamma si trovano nella strada principale di Alexandria. Parlando con mamma Hippo, Vivi potrà gareggiare contro il figlioletto. Al via premete Cerchio e Quadrato alternativamente. Il livello di Hippo salirà ad ogni gara di un grado, e ogni 10 gradi vi verrà consegnata una carta.

Hippo: "Corriamo ancora insieme!"Livello 10 – Carta Watanka
Livello 20 – Carta Askaride
Livello 30 – Carta Scenalante (o Dantarian nel caso in cui abbiate già ottenuto la carta Scenalante facendo vincere Vivi alla Sagra della Caccia a Lindblum, Disco 1)
Livello 40 – Carta Armstrong
Livello 50 – Carta Fiocco
Livello 60 – Carta Shinryu
Livello 70 – Carta Genji
Livello 80 – Rarità Piedeveloce

 

L’Asta di Toleno [Dischi 2-3-4]

L’Asta è un’ottima occasione per comprare oggetti rari e più o meno utili, ma è anche un mezzo per perdere tanti soldi, perciò occhio! Dato che a Toleno la popolazione è straricca, ci saranno degli oggetti i cui prezzi saliranno vertiginosamente… un modo per evitarlo è lasciare l’edificio prima che qualcuno compri l’oggetto in questione e tornare quando avrete più soldi.
Verranno messi in vendita 4 oggetti per volta e spesso i primi saranno sempre gli stessi, perciò armatevi di pazienza!
Ecco la lista degli oggetti messi all’asta con tanto di quotazione iniziale ed indicazione del momento in cui saranno in vendita:

 

OggettoQuot. iniziale Disponibile durante il…
 Cavigliera2500 guil Disco 3
 Materia Oscura2700 guil Disco 3
 Vaso di Doga1400 guil Disco 2
 Elisir5200 guil Disco 3
(quando avrete il Narciso Blu)
 Spilla di Gnomo1400 guil Disco 2
 Zoccoli2600 guil Disco 3
 Cuor di Grifone1000 guil Disco 2
 Anello Madain1300 guil Disco 2
 Dito Magico8900 guil Disco 4
 Giacca Fatata1200 guil Disco 2
 Mini Cid500 guil Disco 2
 Perle Rosse2500 guil Disco 2
 Anello di Nozze4300 guil Disco 3
(quando avrete il Narciso Blu)
 Coda di Topo3300 guil Disco 3
 Anello Reflex2200 guil Disco 2
 Fiocco12400 guil Disco 4
 Manette4500 guil Disco 3
(quando avrete il Narciso Blu)
 Specchio di Une2200 guil Disco 2

 

Attenzione:
– Se avete nel menu Oggetti una Cavigliera, un Anello di Nozze e degli Zoccoli, questi non verranno messi all’Asta.
– Se avete nel menu Oggetti un Vaso di Doga ed uno Specchio di Une, recatevi al Villaggio dei Maghi Neri nel Disco 4 e il Mago all’interno della locanda vi farà ascoltare un motivetto di Final Fantasy III.
– Comprate la Coda di Topo, lo Specchio di Une, il Vaso di Doga e il Cuor di Grifone all’Asta, poi vendeteli alle persone all’esterno della Maison Bishop (sono seduti ai tavoli del cafè Caldo Carta) e al tizio all’interno dell’Officina. Così facendo verrà messo all’asta il Dito Magico… Leggete il paragrafo successivo per saperne di più!

 

Excalibur [Dischi 2-3-4]

La mitica spada di Re Artù viene a far parte dell’equipaggiamento di Steiner. Ecco come: andate a Toleno, nella sala delle aste (vedi paragrafo precedente) e comprate tutte le rarità che vi vengono offerte (ossia quando il banditore dirà: “Il rarissimo pezzo…”). Ora parlate con tutte le persone che girano per la città e troverete sicuramente qualcuno disposto a comprarvi gli oggetti appena recuperati. Tornate dal banditore d’aste e vedrete comparire un oggetto nuovo nella lista annunciata all’inizio: si tratta del Dito Magico che dovrete comprare e portare al vecchio di Daguerreo (secondo piano). Come ricompensa riceverete ora Excalibur!

 

Excalibur II

Recuperare la seconda Excalibur è veramente difficile… dovete ricominciare l’intero gioco e arrivare al quarto disco (più precisamente, al combattimento con l’ultimo dei guardiani, Lich) entro sole 12 ore! Ciò significa che non avrete tempo né per gli eventi secondari né per far salire di livello i vostri personaggi! Finito il combattimento con Lich dovreste trovarvi un bel punto esclamativo sulla testa… ed ecco che dovreste ricevere la mitica Excalibur II! Ma ne vale proprio la pena?

 

Il Forziere della Porta Borden [Dischi 2-3]

C’è un forziere che durante la prima visita, nei panni di Daga e Steiner (Disco 1) non avete potuto aprire, perciò tornateci in seguito. Per riuscirci dovrete avere o il controllo dell’Hilda Garde 3 o un chocobo in grado di scalare le rocce.
Quando il gioco ve lo permetterà tornate in quest’area e fate salire a Gidan la scaletta per prendere la Carta Elisir in esso contenuta.

 

Cattura lo Scaraburi [Dischi 2 e 3]

Durante la prima visita al Sentiero di Conde Petit catturate uno scaraburi nelle vicinanze dei moguri.
Se tornate a Conde Petit e lo consegnate a Placido Selasona, questo vi regalerà una Carta Scaraburi.

 

Hades, il Fabbro Fantomatico [Disco 4]

Voce misteriosa: "Chi osa disturbare il mio sonno? Andate via se amate la vita, o rimanete se volete morire...Ne sentirete parlare per la prima volta da Mogutarò, nella palude dei Qu. Potrete trovare Hades nel Luogo dei Ricordi. Innanzitutto arrivate circa a metà del tragitto e salvate prima della cascata che vi porta ad immergervi sott’acqua (anche se in realtà si tratta di un’illusione). Potete scontrarvi con Hades in qualsiasi momento, perciò uscire e rientrare dal Luogo dei Ricordi a vostro piacimento. Una volta nella schermata in cui Quina crede di affogare, spostatevi dietro la flora marina a destra e premete X in continuazione. Hades si farà vivo e selezionando la prima scelta inizierà il combattimento.
Nel caso in cui abbiate già sconfitto Ozma (vedi “Ozma“), il traghettatore delle anime esordirà con le frasi: “Cosa? Avete battuto Ozma? Ma io non getto la spugna. In guardia”.
Personalmente ho sconfitto il mostro al primo tentativo, ed ecco come:
– col gruppo formato da Steiner, Daga, Eiko e Freija;
– con le protezioni allo status Fiele e Veleno per tutti;
– con l’abilità Sempre Rigene attivata a tutti;
– con qualche Panacea e qualche Elisir a portata di mano… (questi sono gli equipaggiamenti che ricordo, poi vanno bene tutte le abilità che proteggono contro gli status, tipo Isotermia, Adrenalina, Distenebra e Insonnia; molto utile anche l’abilità Provvidenza, che potete sostituire con la Magia Blu “Risveglio” di Quina; il livello dei personaggi consigliato è comunque 60).

HADES
HP: 60.000
Ruba: Stivali, Anello Reflex, Robe of Lords, Battle Boots
Attacchi speciali: Gelicidio, Grigliata, Taglio Bilama, Spada del Giudizio, Maledizione
Oggetti ricevuti: Wing Edge, Elisir
AP: 30

HadesInnanzitutto siate veloci e usate i vostri migliori attacchi. Quelli di Hades sono Gelicidio, Grigliata, Taglio Bilama, Spada del Giudizio e Maledizione, che usa dopo aver pronunciato la frase “Concentrando il potere nella spada…” e aver terminato il conto alla rovescia. Inoltre usa Reflex per proteggersi, perciò aspettate che scompaia e poi dateci dentro con le magie, oppure usate Reflex su voi stessi e lanciate – sempre su di voi – gli incantesimi per far sì che si riflettano contro Hades.
Io ho usato Tabula Rasa di Steiner (circa 9.000 HP di danno) a ripetizione e gli spiriti d’invocazione di Eiko e Daga (specialmente Madein e la magia Sancta), mentre Freija ricaricava gli MP della squadra con il suo Alito di Vita. Finito il conto alla rovescia, Hades ha lanciato la sua Maledizione contro il party. Probabilmente qualcuno rimarrà affetto da status Caos e/o Minimo. Per curare i “lillipuziani” serve una bella Panacea (o Esna) mentre, finché gli indemoniati non hanno ripreso coscienza, voi dovete continuare a curarvi per qualche turno. Dopo la Maledizione Hades vi farà ben poco (attenti solo a Grigliata e al Taglio Bilama). Tirate fuori le unghie e riprendete la roulette “Tabula Rasa – spiriti d’invocazione – Sancta – Alito di Vita”… Hades non dovrebbe resistere ancora per molto.
Una volta sconfitto, Hades si dimostra disponibile a farvi da fabbro. Da lui potete farvi forgiare oggetti davvero rari, come il Sidereo (equipaggiandolo a Daga si ottiene lo spirito d’invocazione Arka), ottenibile solo con l’unione di due Side/reo. Questi due pezzi possono essere trovati in diversi modi… cercando tra i tesori delle Chocografie, o rubandolo a Ozma… Un Side/reo dovreste comunque già possederlo: controllando nel menu vi accorgerete di averlo ricevuto una volta sconfitto Arka (Disco 3). Altrimenti date un’occhiata all’equipaggiamento di Vivi: è probabile che lo stia usando come oggetto di supporto (assorbe elemento Buio).
Comunque sia, questo è l’elenco completo degli oggetti ottenibili attraverso l’officina di Hades:

Eolojacket
Oggetti necessari: 1 Giacca bianca – 1 Giacca nera
Costo: 30.000 guil

Barda di latta
Oggetti necessari: 1 Martello – 1 Gemma grezza
Costo: 50.000 guil

Anello Protex
Oggetti necessari: 1 Materioscura – 1 Transmigranello
Costo: 40.000 guil

Sidereo
Oggetti necessari: 2 Side/reo
Costo: 50.000 guil

Granata
Oggetti necessari: 1 Gemma grezza – 1 Panacea
Costo: 350 guil

Ametista
Oggetti necessari: 1 Gemma grezza – 1 Antidisturbina
Costo: 200 guil

Peridoto
Oggetti necessari: 1 Gemma grezza – 1 Ago dorato
Costo: 100 guil

Zaffiro
Oggetti necessari: 1 Gemma grezza – 1 Antidoto
Costo: 200 guil

Opale
Oggetti necessari: 1 Gemma grezza – 1 Pozione
Costo: 100 guil

Topazio
Oggetti necessari: 1 Gemma grezza – 1 Collirio
Costo: 100 guil

Lapislazzuli
Oggetti necessari: 1 Gemma grezza – 1 Pepe mortale
Costo: 400 guil

Side/reo
Oggetti necessari: 1 Martello – 1 Sidereo
Costo: 25.000 guil

Save the Queen
Oggetti necessari: 1 Javelin – 1 Excursion
Costo: 50.000 guil

Piuma Fenix
Oggetti necessari: 1 Coda Fenix – 1 Erba Ghisal
Costo: 300 guil

Etere
Oggetti necessari: 1 Erba dell’eco – 1 Vaccino
Costo: 500 guil

 

Gli Stellazio [Dischi 3-4]

Sicuramente vi sarà capitato di aver trovato uno dei cosiddetti stellazio. Su ognuno di questi è inciso un simbolo zodiacale. La regina Stella di Toleno ne va matta e ogni volta che gliene porterete uno vi verrà data una ricompensa. Ecco dove trovare tutti gli stellazio e cosa vi verrà dato in cambio:

Aries – Nel Mulino a Vento a Dali – 1.000 guil
Taurus – Tra le abitazioni di Toleno, vicino alla bottega – Piuma Fenix
Gemini – Lanciando più volte 10 guil nella fontana all’entrata di Toleno – 2.000 guil
Cancer – All’entrata di Burmesia, dietro il carretto rovesciato – Blood Sword
Leo – Vicino alla statua di Poseidone, ad Alexandria (quella per il porto) – 5.000 guil
Virgo – Nella locanda del villaggio dei Maghi Neri – Elisir
Libra – Nella fontana di Madain Sari – 10.000 guil
Scorpio – Nella Caverna di Quan, nella fonte rigenerativa – Cintura Nera
Sagittarius – A Lindblum, vicino ai sottaceti della signora, durante la ricostruzione della città – 20.000 guil
Capricornus – A Daguerreo, andate a destra dell’entrata e perlustrate vicino all’acqua, una volta sul ponte – Anello di Rosetta
Acquarius – All’entrata del Castello di Ipsen, nel forziere – 30.000 guil
Pisces – Il tesoro a bordo dell’Invincibile (a sinistra, nella schermata dove ci sono Freija e Amarant) – Eolojacket

Quando le avrete portato tutti gli stellazio sopraelencati, la Regina Stella ve li riconsegnerà tutti temporaneamente. Lei e l’inserviente sono convinti che essi nascondano un messaggio che porta al ritrovamento di un ultimo stellazio. Infatti, perlustrando nella Caverna di Quan (vedi “World Map”) troverete l’Orphicus. L’ultima ricompensa della Regina consisterà in un Martello!

 

I Mostri Amichevoli

Forse vi sarà già capitato, passeggiando fuori dalla Grotta di Ghiaccio, di affrontare un’insolita battaglia, contro dei mostri chiamati Muu… Innanzitutto la musica sarà diversa (molto più allegra del solito) e durante lo scontro non dovrete combattere, ma lanciare al nemico delle Gemme Grezze per ricevere in cambio ogni volta 10 AP! Le Gemme Grezze, nel caso ne foste sprovvisti, potete rubarle sempre sull’Altopiano Norci ai Ragni delle Caverne o ai Pythons…
I Muu non sono gli unici “mostri amichevoli” esistenti! Esistono infatti diversi tipi di esseri sparsi per il mondo, che non vogliono combattere, ma semplicemente desiderano pietre preziose. In cambio verrete ricompensati con un sacco di AP (Ability Points) e qualche oggetto interessante! Inoltre renderete molto più facile la battaglia contro Ozma, dal momento che una volta soddisfatte le richieste dei mostri amichevoli potrete utilizzare contro di lui gli attacchi fisici (in caso contrario, non vi sarà permesso farlo).
Ecco una lista di tutti i mostri amichevoli esistenti, di dove si trovano, di ciò che chiedono e di ciò che potrete ricevere in cambio:

 

NomeLocazioneChiede…Dà in cambio…
MuuNei paraggi della Grotta di Ghiaccio e di Dali1 Gemma Grezza10 AP, Pozione
FantasmaNei dintorni di Toleno1 Gemma Grezza10 AP, Megapozione
Apis RexNella foresta intorno al Villaggio dei Maghi Neri2 Gemme Grezze20 AP, Etere
YetiNella foresta vicina a Madain Sari2 Gemme Grezze20 AP, Elisir
NynphaNel bosco vicino all’Albero di Iifa3 Gemme Grezze30 AP, Smeraldo
JavahookNel bosco ad Ovest di Oilvert, oppure vicino alla Palude dei Qu nel Continente DimenticatoSmeraldo40 AP, Pietralunare
AerosoleasContinente Isolato, nelle pianure gelate (più precisamente vicino al vulcano, in prossimità della costa Odriuchi)Pietralunare30 AP, Lapislazzuli
GarudaBosco dell’altipiano Popos, sopra la Grotta di Ghizamaluk (potete raggiungerlo dalla stanza dei moguri all’interno della grotta, salendo su una pianta rampicante)Lapislazzuli40 AP, Diamante
YanNella foresta dell’Isola di Baile (sull’isola per metà montagnosa a Sud-Ovest di Madain Sari)Diamante50 AP, Anello Rosetta

 

Come potete notare, da Nynpha in poi in mostri amichevoli vi doneranno gli oggetti da dare al mostro successivo! Per fare un esempio, soddisfacendo la richiesta di Nynpha riceverete uno Smeraldo, da dare a Javahook; quest’ultimo vi darà una Pietralunare, da dare a Aerosoleas, e così via… Fino ad arrivare a Yan, che vi donerà per ultima cosa l’Anello Rosetta. Sappiate però che se incontrerete Yan prima di aver regalato a tutti i mostri precedenti ciò che chiedono, questo scapperà via; ricordatevi perciò di andare in cerca di questo mostro amichevole solo dopo aver incontrato e soddisfatto gli altri.

Attenzione: potreste incontrare un mostro chiamato Scroccamao (assomiglia a un gatto), che vi chiederà un Diamante… ma questo mostro è tutt’altro che amichevole e se esaudirete la sua richiesta non vi darà alcuna ricompensa! Tutto ciò che dovete fare è dargliele di santa ragione! ^^
Per quanto riguarda gli Yan (che assomigliano a innocui capretti), ne esistono sia di buoni che di cattivi, perciò fate attenzione! Quelli cattivi sono molto forti, nonché veloci; il loro attacco più potente è Cometa, che può togliere fino a 9.999 HP! Usano anche Levita e la tecnica Polvere Letale (che infligge status virus, e in questo caso il personaggio colpito non guadagna né EXP né AP a fine battaglia), ma sono deboli all’elemento Buio.

 

Il Ragtime Rat

Ecco un altro mostro amichevole… o quasi. Potrete incontrarlo in qualsiasi bosco sparso per la World Map, e anche in questo caso sentirete una musichetta diversa da quella delle battaglie standard. Ciò che dovrete fare quando vi si presenterà davanti è rispondere correttamente alla sua domanda (ad ogni scontro ne farà una diversa). Per dare una risposta ai suoi quiz dovrete colpire Maru o Batsu, i due simboli che lo accompagnano. Maru si presenta come un cerchio, mentre Batsu come una “X” ed essi rappresentano rispettivamente il Vero e il Falso. Per rispondere affermativamente a una domanda di Ragtime Rat dovrete semplicemente attaccare il grande cerchio; per rispondere negativamente dovrete invece attaccare la grande “X”. Tutto chiaro?
A questo punto ecco (in ordine casuale) tutte le domande con le relative risposte esatte:

[Versione PAL]
La quindicesima guerra di Lindblum iniziò nel 1600 – X (Falso)
“Sarò il tuo passerotto” è stata scritta da Eiforn – X (Falso)
Il Chocobosco si trova tra Lindblum e la Porta Sud – O (Vero)
Il castello di Lindblum è più grande di quello di Alexandria – O (Vero)
Il Primavista è stato costruito nei cantieri di Oltania – X (Falso)
Il Primavista ha un motore “a nebbia” – O (Vero)
Primavista in latino significa panorama – X (Falso)
Alcuni Muu sono amichevoli – O (Vero)
Esiste un solo deserto in tutto il mondo – X (Falso)
Conde Petit è un villaggio di Goblin – X (Falso)
La vettura Berqumea è dell’anno 8 – O (Vero)
Fossil Roo collega Toleno e Alexandria – X (Falso)
Il Cafè “Carta Calda” è riservato ai soci – O (Vero)
L’aircap funziona 24 ore su 24 – O (Vero)
Bobocell è l’uccello della fertilità – X (Falso)
È possibile sconfiggere me, Ragtime Rat – O (Vero)

[Versione USA]
The War in Lindblum started in the year 1600 – X (Falso)
“I want to be your Canary” was written by Lord Afon – X (Falso)
Chocobo forest is located between Lindblum and South Gate – O (Vero)
Lindblum Castle is larger than Alexandria Castle – O (Vero)
The theatre ship Prima Vista was built in Artania Shipyards – X (Falso)
The Theatre ship Prima Vista uses Mist as source of energy – O (Vero)
Prima Vista means Love at First Sight – X (Falso)
Some Mu’s are friendly and don’t attack – O (Vero)
Only one desert exists in the entire world – X (Falso)
Conde Petie is a village of Goblins – X (Falso)
Berkmea Cable Cars have been running for 8 years – O (Vero)
Fossil Roo is a tunnel that connects Treno and Alexandria – X (Falso)
Treno’s Cafe, Card Carta, is members-only – O (Vero)
Lindblum’s Air Cabs operate around the clock – O (Vero)
Bobo Bird is a bird that brings you fortune – X (Falso)
You can defeat Ragtimer – O (Vero)

A seconda del numero di risposte esatte, riceverete una certa quantità di guil:
1/2/3 – 1.000 guil
4/5 – 2.000 guil
6/7 – 3.000 guil
8/9 – 4.000 guil
10/11 – 5.000 guil
12/13 – 6.000 guil
14/15 – 7.000 guil
16 – 10.000 guil

Dopo aver risposto a tutte le domande, fatevi un altro giro per i boschi fino ad incontrare per l’ultima volta Ragtime. Questo vi comunicherà il punteggio ottenuto, dopodiché cadrà e scomparirà donandovi la vittoria.
Alla fine otterrete un certo numero di punti EXP, di AP e di guil più un oggetto bonus che varierà a seconda delle risposte esatte che avete dato.

 

Semi di Kupò

Moguta, il moguri che vive con la sua famiglia nella Grotta di GhizamalukI Semi di Kupò sono il cibo preferito dai moguri. In particolare, tra di loro ce n’è uno che ne va pazzo! Si tratta di Moguta, il moguri intrappolato nella campana nella Grotta di Ghizamaluk alla vostra prima visita. Purtroppo i Semi di Kupò possono essere portati una manciata alla volta, così appena ne entrate in possesso vi consiglio di portarglieli! La prima volta entrerete in possesso dei semi tramite un ETR riguardante Vivi (a Lindblum, vedi “Disco 1“)… Anche la consegna dei Semi in questo caso avverrà automaticamente, perciò non dovrete preoccuparvi ma seguire il semplice svolgimento della storia.
Le volte successive li acquisirete grazie al “MoguNet“, perciò cercate sempre di soddisfare le richieste dei moguri consegnando le lettere.
Verrete logicamente ricompensati per la vostra gentilezza… in genere i premi saranno una Piuma Fenix, un Etere o una Tenda, ma ci sono alcune eccezioni:
1. Nel Disco 2, quando tornerete a Lindblum dopo essere scappati da Alexandria tramite Pinnacle Rocks, otterrete un Elisir;
2. Nel Disco 3, la prima volta che accontenterete Moguta riceverete un Fermaglio;
3. Nel Disco 4, la prima volta che andrete alla Grotta di Ghizamaluk con i Semi e andrete nella stanza con i Moguri, vi verrà donata una Blusa Hawaiana.

 

Stilzkin, il Moguri Viaggiatore

Questo simpatico moguri viaggiatore apparirà di tanto in tanto durante il gioco… apparentemente andrà a trovare i suoi simili, ma vi proporrà sempre ottimi affari: merci (anche di un certo valore) a prezzi ridicoli, perciò approfittatene sempre!
Ecco qualche informazione:

 

LuogoSet di oggetti in venditaCosto
BurmesiaAgo dorato, Megapozione, Etere333 guil
CleyraEtere, Megapozione, Piuma Fenix444 guil
Fossil RooPiuma Fenix, Panacea, Etere555 guil
Conde PetitTalismano, Tenda, Etere666 guil
AlexandriaPiuma Fenix, Megapozione, Elisir777 guil
OilvertMegapozione, Smeraldo, Elisir888 guil
BranbalDiamante, Etere, Elisir2222 guil
AlexandriaPietra Lunare x2, Rubino, Elisir5555 guil

 

Nota: ad Alexandria potrai ricevere anche un Fiocco, ma solo a patto di aver sempre accontentato Stilzkin comprando i suoi oggetti.

 

I Draghi dell’Altopiano Popos [Dischi 1-2-3-4]

Quando, durante il Disco 1, vi recherete per la prima volta alla Grotta di Ghizamaluk, Moguta vi suggerirà di non usare le liane di casa sua per uscire all’aperto… Se l’avete tenuto a mente tornateci quando più in là nel corso della storia desidererete avanzare facilmente di livello.
All’esterno infatti (ossia nell’Altopiano Popos) vivono dei mostri decisamente forti come i Garuda, ma il vero pericolo (anche quando sarete piuttosto forti) sono i Grand Dragon!
Per eliminarli dovrete fare attenzione ai loro attacchi velenosi e alle magie d’elemento Tuono, potrete rubare dei Rising Sun e degli Etere e una volta eliminati riceverete delle Code Fenix e degli Etere, ma la loro caratteristica è che sono draghi decisamente generosi visto che morendo vi doneranno 35208 punti EXP!

 

Le Miniature

In FFIX esistono alcune miniature – che riproducono città, navi volanti o persone – e che rientrano nella categoria “Oggetti Chiave”. Non possono cioè essere inseriti nel normale menu “Oggetti” in quanto Gidan & Co. possono solo osservarli ma non usarli… detto così sembrano oggetti inutili, ma è tutt’altro che vero!
Gidan ha un “Livello Cacciatore” (vedi relativo paragrafo più in basso) che cresce a seconda dell’abilità che avete dimostrato nello scovare oggetti nascosti… e le Miniature rientrano tra queste scoperte, perciò se volete ottenere il Grado S (che è il livello massimo), trovatele tutte!

 

Miniatura  Locazione
Mini-Burmesia  Nel Covo dei Tantarus, Borgo Teatrale di Lindblum
Mini-Cid  Dovete comprarla all’Asta di Toleno per un minimo di 500 guil
Mini-Brahne  Nella casa del Sindaco a Dali, mentre cercate la Chiave Kapu (vedi paragrafo “Il Caffè di Molid”)
Mini-Primavista  Nel Covo dei Tantarus, Borgo Teatrale di Lindblum (dopo aver completato la missione secondaria “Il Caffè di Molid”)

 

I Mostri dell’Armeria Maison Chevalier [Dischi 2-3-4]

A Toleno c’è un negozio di armi decisamente particolare… il proprietario tiene infatti in cantina dei mostri, e vi proporrà di eliminarli in cambio di una ricompensa.
I nemici che vi verranno proposti variano a seconda del Disco in cui vi trovate. Possono essere pericolosi se affrontati con superficialità o quando non siete ancora forti a sufficienza.
È preferibile salvare il gioco fuori dall’armeria per poter, in caso, resettare e ripetere il combattimento. In caso di sconfitta il personaggio scelto per combattere (esatto, poiché lo scontro è uno contro uno) non morirà, ma i suoi HP scenderanno a 1.
Eccovi di seguito una tabella con il Disco in cui è possibile trovare i nemici e la ricompensa in caso di vittoria, oltre ovviamente al nome dell’avversario:

Nome – Premio
Gryfon – Carta Tomberry (Disco 2)
Catoplepas – 15000 guil (Disco 3)
Amdusias – Pantofole (Disco 3)
Behemoth – Tiara Magica (Disco 4)

Gryfon– La prima volta che vi presenterete all’Armeria dovrete affrontare Gryfon. Appena inizia lo scontro provate a lanciare su di lui una Tenda: se vi va bene lo scontro è risolto, ma non ci sono molte probabilità che accada (1 su 10). Non è comunque una battaglia eccessivamente difficile perciò vi basterà colpirlo duro (vi consiglio perciò di usare Steiner) e curarvi appena i vostri HP scendono troppo.

– Nel Disco 3 affronterete Catoplepas ed Amdusias, due mostri sicuramente più forti di Gryfon ma accessibili se avete combattuto parecchio fino ad allora.
Amdusias1. Catoplepas: a questo punto del gioco probabilmente sarà Gidan il più forte del party, perciò usate lui. Attivate le abilità Besticida e Antimedusa, fate qualche battaglia fuori città per far riempire la barra Trance, poi tornate a Toleno e fate scatenare il ladruncolo.
2. Amdusias: stessa strategia di Catoplepas… abilità Besticida e Antimedusa attivate e Gidan in Trance.

– Per quanto riguarda l’ultimo mostro, il momento migliore per affrontarlo è dopo aver sconfitto Shinryu all’Albero di Iifa, cioè prima di addentrarvi nel Luogo dei Ricordi. La strategia è la solita. A questo punto del gioco spero abbiate potenziato al massimo Gidan (che aspettate?! Ormai siete alla fine!) perciò mandatelo in Trance prima di entrare nell’Armeria ed attivate l’abilità Besticida… presto anche Behemoth sarà solo un ricordo.

 

Il Livello di Cacciatore di Tesori

Il Livello di Cacciatore è una dimostrazione della vostra bravura nello scovare tutti gli oggetti sparsi per il gioco, perciò datevi da fare ed aprite tutti i forzieri che trovate, scovate le Miniature (vedi paragrafo più in alto), usate il Pepe Nero e raccogliete tutte le Chocografie (per quanto riguarda questi ultimi due, leggi la sezione relativa alle Chocografie)! Naturalmente, più oggetti rari trovate, più il vostro grado di Cacciatore sarà alto! I più rari sono, appunto, quelli che rientrano nella categoria “Oggetti Chiave”, e che non possono essere usati attraverso il normale menu “Oggetti”.
Inoltre, ci sono altri eventi che aumenteranno la probabilità di raggiungere il grado “S”, che è il grado più alto di cacciatore: partecipare a tutti gli incontri con Ragtime Rat (vedi relativo paragrafo in questa stessa pagina), trovare il Martello (vedi “Gli Stellazio”) e sistemare la Centrale MoguNet (vedi relativa pagina).
Nota: tutti gli oggetti trovati danno 1 punto, ad esclusione di quelli acquistati o trovati nel “Becca qui, Chocobo!” (vedi sezione Chocografie), che non ne danno affatto. Le Chocografie e i tesori trovati con il Pepe Nero ne danno invece 2.
Per conoscere il vostro livello potrete domandare più in là nel gioco (Disco 3) alla donna della Locanda di Toleno, o a Quattromani a Daguerreo (vedi “World Map”). Ecco una lista dei vari ranghi e dei punti necessari per ottenerli:

Punti – Grado
fino ad 80 – H
fino a 90 – G
fino a 100 – F
fino a 110 E
fino a 120 – D
fino a 130 – C
fino a 140 – B
fino a 150 – A
a 151 – S

Una volta che avrete ottenuto il punteggio più alto, raggiungete Quattromani a Daguerreo. Parlateci e scapperà via, quindi inseguitelo fino all’entrata di Daguerreo e e rivolgetegli nuovamente la parola: dopo essersi scusato, vi regalerà la Medaglia S! Inoltre vi rivelerà il suo vero nome! Vi ricordate Jack della Traversa, che è possibile incontrare nei panni di Vivi ad Alexandria durante il Disco 1? Dopo aver spiegato al maghetto le principali regole delle carte, gli dice: “Un giorno forse ti dirò il mio vero nome!”. Ebbene, quando avrete raggiunto il Grado “S” vi dirà di chiamarsi Gilgamesh!

 

Il gioco delle tre carte [Disco 3]

Potrete partecipare a questo gioco all’inizio del Disco 3, ad Alexandria, e solo nel momento in cui comanderete Gidan, dato che Vivi non è certo il tipo da giocare d’azzardo! Salvate il gioco prima di dirigervi all’Armeria e una volta all’interno parlate con i gemelli.
In realtà le carte non c’entrano molto, in quanto dovete indovinare qual è il fratello che vi ha rivolto la parola prima di “mischiarsi” con gli altri 2…
Gli scontri sono un massimo di 9, ma tenete presente che:
1. se però doveste lasciare il gioco, quando lo riprenderete comincerete a “combattere” al primo livello;
2. la velocità con cui si “mischiano” aumenta ad ogni partita;
3. Potrete risolvere quest’ultimo problema (il punto “2”) aprendo il vano cd della PlayStation/PSOne e rallentando il caricamento, di conseguenza il gioco (se vi state chiedendo se questo procedimento rovina la PSX, vi rispondo che non lo so, ma dato che la mia console ha più di 6 anni e il gioco ce l’ho da quando è uscito, propendo per il NO!).
Eccovi di seguito la tabella con le scommesse e le vincite di ciascun Round:

Round – Scommessa – Vincita
1. 50 guil – 100 guil
2. 150 guil – 200 guil
3. 300 guil – 400 guil
4. 600 guil – 800 guil
5. 1200 guil – 1600 guil
6. 2400 guil – 3200 guil
7. 4800 guil – 6400 guil
8. 9600 guil – 12800 guil
9. 19200 guil – 25600 guil

 

Il vero nome di Garnet [Disco 4]

*Attenzione: potenziale spoiler. Leggete quanto segue solo se avete terminato il Disco 2*

Madain SariIl vero nome di Garnet, datole dai suoi veri genitori quando ancora si trovava nella sua città natale, è scritto sul Muro dell’Invocazione di Madain Sari. Per leggerlo, inserite Daga nel party e andate a Madain Sari. Raggiungete la cucina di Eiko e affacciatevi al balcone: troverete Lanì, che però se la darà a gambe. A questo punto uscite da Madain Sari, togliete sia Daga che Amarant dal party, e rientrate. Così facendo potrete parlare con Lanì per due volte. Raggiungete la piccola stanza dov’era nascosto il gioiello ancestrale e premete X fino a che non riuscirete leggere il messaggio (“Uno avanti nel tempo, uno indietro nel tempo, il nove è l’ultimo numero e anche quello iniziale”).
Muro dell'InvocazioneA questo punto raggiungete il Muro dell’Invocazione, dove vi accorgerete della visuale diversa rispetto al solito. Ora correte verso destra fino ad effettuare un giro completo dell’area (sentirete un suono quando l’avrete fatto), quindi fate la stessa cosa andando però verso sinistra (sentirete di nuovo un suono). Ripetete il procedimento facendo il giro dell’area una volta andando verso destra e una volta andando verso sinistra per un totale di nove volte. Alla fine i vostri HP e MP verranno ripristinati totalmente, e ogni alterazione di status verrà curata. A questo punto potrete leggere tutte le scritte presenti sul Muro dell’Invocazione. Dopo aver letto le informazioni riguardanti i vari Eidolon, vicino all’iscrizione riguardante Ifrit potrete leggere questo messaggio: “Sono sopravvissuto al tifone, e mi auguro lo stesso per voi. Socchiudendo gli occhi vedo i vostri sorrisi. Spalancando gli occhi vedo invece i vostri sogni. Una ferita di causa ignota non mi lascia molto da vivere. Non ce la farò a rivedervi. Forse è la mia freddezza di un tempo a farmi ora soffrire così? Vi lascio un messaggio affinché un giorno voi possiate trovarlo. Jane tesoro mio, abbiamo discusso a lungo e ti ho trattata male, ma ricorda ti ho sempre amato! Sara, adorata figlioletta mia, la tua nascita ha reso felice ogni giornata del tuo papà, ci tenevo a dirtelo!”.

 

Daguerreo [Disco 3-4]

DaguerreoDaguerreo si trova su una grossa Isola, chiamata Seicrobles, a Sud del Continente Dimenticato (punto 37 sulla “World Map”). L’unico modo per raggiungere questo luogo è utilizzando l’Invincible, oppure un Chocobo. Sull’Isola Seicrobles potrete ingaggiare battaglie contro i Grand Dragon, che vi frutteranno circa 3000 guil per ogni vittoria, nonché circa 8000 punti di EXP e 3 AP. Oltre ai Grand Dragon, sull’isola potreste incontrare gli Scrocca Mao. Vi chiederanno un Diamante, ma non dovrete assecondare la loro richiesta; non si tratta di mostri amichevoli, ma semplicemente di creature da bastonare! ^^ Anch’essi vi frutteranno non poco: circa 5000 guil per vittoria!
Per quanto riguarda la città di Daguerreo, si tratta di un luogo pacifico e isolato dal resto del mondo. È chiamata la città della sapienza, oltre che dell’acqua, come potete intuire osservando alcuni meccanismi qui presenti, che sfruttano appunto la forza dell’acqua.
Il simbolo di Daguerreo è il drago. Se ne trova uno raffigurato sulla parete in fondo alla schermata principale. Avvicinandovi ad essa e inserendo nella cavità 5 Gemme Grezze, otterrete un’Acquamarina. Tenete presente che potete ripetere il procedimento quante volte desiderate. Tra l’altro, più Acquamarine possedete, più saranno ingenti i danni provocati da Leviathan in battaglia.
Gidan in prossimità del portale dal quale è possibile ottenere unità di AcquamarinaSe non l’avete fatto prima, a Daguerreo potete anche recuperare lo Stellazio Capricornus perlustrando nell’acqua a destra dell’entrata.
Oltre alle missioni secondarie “Excalibur” e “Il Livello di Cacciatore di Tesori” (vedi più sopra), Daguerreo offre altri piccoli sotto-eventi.
Potete per esempio cambiare nome ai vostri personaggi. Per farlo avrete bisogno innanzitutto della carta Namingway, che potete recuperare nel Disco 3, quando vi trovate nella stanza di Kuja (è nascosta tra i libri in primo piano), oppure vincendola al torneo di carte di Toleno. A questo punto andate a Daguerreo e parlate con l’uomo che cammina sempre avanti e indietro per la biblioteca. Così facendo potrete cambiare nome ai personaggi.
Ecco quali altre cose che potete fare a Daguerreo, oltre a comprare oggetti, armi e saldare armature:
– per rendere disponibile l’armeria, andate a sinistra partendo dall’entrata, e muovete per due volte la leva sulla sinistra. Osservate il buco e infilateci dentro l’asta che si trova vicino alle leve, quindi continuate ad abbassare la leva sulla destra fino a quando la colonna non arriverà a terra e… voilà! Ora potrete usare le due colonne come ascensori;
Gidan si occupa di attivare gli ascensori che conducono all'armeria– ancora una volta partendo dall’entrata di Daguerreo, andate a destra e salite al piano superiore. Proseguite a sinistra ed esaminate il muro. Sentirete qualcosa, dopodiché dovrete parlare con un vecchio (a sinistra della schermata nella quale è presente una negoziante), il quale vi dirà di essere alla ricerca di un libro sugli Spiriti d’Invocazione. Muovetevi verso destra ed esaminate la pila di libri: quello che il vecchio sta cercando si trova lì. Tornate dall’uomo e informatelo del fatto. Questo andrà verso i libri, lasciandovi libero accesso ad una scala. Scendete e andate a sinistra per trovare un Elisir, quindi tornate verso la scala ma non salite, bensì proseguite a destra per ottenere un altro Elisir;
– potete ottenere la Carta Meteo parlando col ragazzo davanti alla negoziante (nella schermata a destra rispetto a quella col vecchio), dando sempre ragione alla ragazza, ovvero rispondendo sempre selezionando la prima opzione.

 

The Lost Nero Family [Disco 4]

Curiosamente, questa missione è stata scoperta dopo ben tredici anni dalla pubblicazione di Final Fantasy IX. Intitolata “The Lost Nero Family”, la side quest ha per protagonisti i fratelli Piddu, Poddu e Puddu e richiede una buona dose di pazienza.
Per dare il via alla missione, all’inizio del Disco 4 è necessario raggiungere il covo dei Tantarus, dove troveremo Piddu e Puddu, intenti a domandarsi dove si trovano Marcus ed Er Cina. A questo punto, bisogna raggiungere il Luogo dei Ricordi e sconfiggere il primo boss, Shinryu. Tornando al quartier generale dei Tantarus, troveremo un altro dei fratelli dall’accento sardo. Dopo aver assistito al nuovo intermezzo, sarà necessario tornare al Luogo dei Ricordi e raggiungere il boss successivo o una determinata cut-scene per poi tornare di volta in volta al covo dei Tantarus e sbloccare un nuovo passaggio della side-quest. Ecco l’elenco completo degli eventi che possono sbloccare le dieci scene di cui è composta questa lunga missione:

01. l’inizio del disco 4
02. il combattimento con Shinryu
03. il combattimento con Malilith
04. il flashback di Alexander
05. la scena in cui Gidan parla con se stesso
06. il flashback di Daga sulla barca
07. la scena con l’occhio gigante nel cielo
08. il combattimento con Tiamath
09. la scena in cui i due pianeti si scontrano
10. la scena in cui Quina pensa di annegare
11. la scena in cui Garland parla dei suoi ricordi
12. il combattimento con Kraken
13. la scena riguardante la nascita di Gaya
14. il combattimento con Lich
15. la scena in cui Garland parla del Cristallo
16. l’ingresso nel Mondo di Cristallo
17. il combattimento con Adegheiz.

Dopo aver dato il via alla side-quest, non sarà necessario tornare a Lindblum dopo ciascuno dei suddetti eventi, ma dopo nove di essi (a scelta tra i sedici rimanenti). Quando torneremo per l’ultima volta a Lindblum, nel covo dei Tantarus troveremo uno scrigno contenente un Anello Protex. Semplicissimo, no?

 

Il Black Jack [Disco 4]

Dopo i titoli di coda, una volta apparsa la scritta “The End”, premete i tasti R2, L1, R2, R2, Su, X, Destra, Cerchio, Giù, Triangolo, L2, R1, R2, L1, Quadrato, Quadrato. Non appena sentite un suono premete Start per iniziare il gioco.
Se sapete già come si gioca a Black Jack, non dovreste avere problemi. Per chiarezza ecco comunque come funziona: dovete totalizzare 21 o avvicinarvi il più possibile a questa cifra. Il computer dà le carte e inizialmente ne avrete 2. Inizierete il gioco con 1000 punti, ma tenete presente che perderete se:
– il vostro punteggio arriva a 0
– il numero delle carte che il computer vi ha dato è maggiore di 250
– premerete il pulsante Start.