Con l’uscita di Final Fantasy VIII Remastered tanti fan dell’originale ne hanno approfittato per rimettere le mani su un titolo giocato per la prima volta vent’anni fa. Così facendo, si sono imbattuti in scene o elementi di cui si erano dimenticati o che addirittura non avevano mai scoperto prima. Abbiamo quindi pensato di approfondire, in quest’ennesimo articolo dedicato all’ottava meraviglia targata Square, molti degli aspetti nascosti che molti giocatori potrebbero non conoscere. Non si tratta della solita guida strategica dedicata alle ormai arcinote side-quest, ma bensì di un elenco delle interazioni nascoste con gli NPC che popolano il mondo di gioco e anche di qualche trucchetto. Dove si nasconde la piccola peste di Balamb? Come ci si intrufola nuovamente all’interno della residenza presidenziale? Qual è il dolce preferito di Selphie? Chi è il signor Yamazaki? Finalmente tutte queste domande avranno una risposta. Dulcis in fundo, un’interessante sezione dedicata ai segreti del combattimento: scoprirete come affrontare ripetutamente UFO attraverso l’aiuto del G.F. bonus Fenice e come sfruttare tutte le potenzialità del piccolo Boko! Buona lettura.

Yamazaki Sensei!

Il signor Yamazaki (ヤマザキ先生 Yamazaki-sensei nell’edizione nipponica) è una delle autorità massime all’interno del Garden di Balamb. Non transige sul rispetto del regolamento accademico e punisce prontamente gli studenti che trasgrediscono le regole. Il caratteristico abbigliamento rétro e il temperamento severo lo rendono un personaggio unico tra quelli secondari. A seguire, tutte le istruzioni per incontrarlo. Attenzione però, ci saranno ripercussioni sul vostro grado SeeD!

Dopo aver ottenuto Ifrit alla caverna di fuoco, tornate al Garden e recatevi al secondo piano. Troverete due studenti fuori dall’aula che chiederanno a Squall di mostrare loro il Gunblade: soddisfate tale richiesta per assistere di lì a poco ad una ramanzina da parte dell’istruttore!

Dopo aver sconfitto il Supremo Norg, uno studente, sempre al secondo piano del Garden, chiederà a Squall di mostrargli le sue potenzialità magiche (se non trovate subito lo studente cambiate schermata e riprovate): accettate e preparatevi al provvedimento disciplinare!

Poco prima di liberare Balamb dall’invasione di Galbadia, sarà possibile ascoltare le lamentele di uno studente in biblioteca. Spostatevi nella zona dei leggii per un paio di battute sulla rigidità dell’insegnante.

Se avete visitato spesso la biblioteca nel corso dei primi tre dischi del gioco, e portato avanti la quest della ragazza con la treccia, sarà possibile assistere a un’ulteriore scenetta col professore Yamazaki prima della Compressione Temporale. Se, al contrario avete saltato alcuni appuntamenti, prima di entrare nella Lunatic Pandora vi basterà atterrare con la Lagunarock su Fisherman’s Horizon e ritornare a piedi fino al Garden di Balamb. Raggiungete la biblioteca, per l’esattezza la zona con i leggii ed allontanatevi subito dopo. Poco prima di lasciare la stanza, verrete fermati da dei membri del comitato Zell: assicuratevi di avere Zell in squadra e rispondete alle domande che vi verranno poste. Alla domanda su quale sia il colore preferito del biondino rispondete con “il blu di questi pantaloni”; al quesito sul cibo, invece, “panini”. Il comitato non farà in tempo a chiedere quale tipo di ragazza Zell apprezzi poiché il terribile istruttore interverrà per riportare l’ordine.

Il corridore del Garden

Potete assistere a questo breve scambio di battute poco prima di affrontare Norg, oppure ancora quando vi trovate insieme a Irvine a seguito dell’atterraggio di fortuna su FH. La bambina nei pressi dell’entrata alla biblioteca sembra essere preoccupata per la misteriosa sparizione dell’amichetto corridore. Vincete una partita a carte contro di lei per porre il lieto fine a questa faccenda.

Commenti degli studenti

Sin dall’inizio dell’avventura è possibile recarsi in mensa, nello specifico nella saletta con i tavoli, per ascoltare le conversazioni degli altri studenti del Garden. I commenti su ciò che concerne la vita in accademia cambieranno di pari passo con lo scorrere degli eventi. È buona regola tornare qui in tutte le occasioni possibili, ad esempio dopo la missione a Dollet e l’assalto missilistico, dopo aver sconfitto Norg, una volta giunti a F.H. e così via.

Lo chef e la torta Miss Mooggle

Durante il Disco 3, prima di addentrarvi nella Lunatic pandora, è possibile far rientro a Balamb per scambiare quattro chiacchiere con un nuovo NPC: uno chef alla ricerca della pietanza perfetta. Fate attenzione a inserire Selphie nel party e recatevi al molo, esattamente, nei pressi della fonte energetica. Parlate con l’uomo per saperne di più sui pesci di Badam e Balamb. Selphie, dal canto suo, parlerà del suo piatto preferito, la torta “Miss Mooggle”, un dolce delizioso a base di crema e frutta con una spolverata di zucchero a velo.

La piccola peste di Balamb

Anche in questo caso sarà possibile assistere a questa simpatica scenetta prima che la Compressione Temporale abbia inizio. Fate ritorno a Balamb e inserite nel gruppo Zell per qualche scambio di battuta ulteriore. Recatevi al porto e fate attenzione a controllare l’angolo destro dell’ampia area. Nascosto dietro ai barili troverete la piccola peste che corre indisturbata in giro per il paese (se non dovesse comparire, entrate e uscite più volte da Balamb). In alcuni casi il ragazzino potrebbe essere colto di sorpresa dalla madre (provate a cambiare membri del party, inserendo Irvine e Quistis). In generale, provate ad entrare ed uscire dalla città più volte dalla liberazione di Balamb in poi. Alcune volte lo coglierete in flagrante mentre è intento a compiere una delle sue marachelle verso la povera bambina che parla con l’albergatore; in altre occasioni invece, lo beccherete “morto” nella sala da pranzo della casa della signora Dincht. Potrete anche scambiare due chiacchiere con sua madre e il vecchietto davanti al Junkshop.

Biggs e Wedge in status Confusione

Durante il combattimento contro Wedge e Biggs nella prigione del deserto, usate Caos sui due soldati per assistere a un divertente siparietto mentre si azzuffano!

Porta d’emergenza

Subito dopo aver sconfitto il Supremo Norg, recatevi al secondo piano del Garden di Balamb e percorrete fino in fondo il lungo corridoio. Nei pressi della porta d’emergenza, troverete una giovane matricola alquanto interessata a creare qualche problema di lì a poco. Fermatevi per una decina di secondi (sulla striscia blu del pavimento) fino all’intervento di Shu (Xu nella versione inglese del gioco).

La residenza presidenziale a Deling

Una piccola deviazione di percorso vi permetterà di tornare all’interno della residenza presidenziale di Deling City, nonostante i cancelli principali della stessa siano chiusi al pubblico. Dalla residenza di Caraway, spostatevi nella zona della statua col bicchiere e scendete le scale fino a raggiungere le fogne.

Giunti in profondità, percorrete la scaletta che adesso fa da ponte tra le due piattaforme e svoltate a destra, dopodiché nella nuova schermata proseguite ancora nella stessa direzione. Nell’area con la ruota, spostatevi in basso per raggiungere l’altra sponda e continuate ad andare a destra (prestate la massima attenzione e non salire sulla ruota). In questa nuova area, interagite con la scaletta per farla cadere e per proseguire dall’altra parte; continuate ancora a destra. Correte di nuovo in fondo a destra, fino a notare una scaletta al centro del tunnel su cui aggrapparvi per tornare in superficie. Con vostra grande sorpresa vi ritroverete all’interno della residenza presidenziale (non sarà però possibile arrampicarsi sulle casse per raggiungere la vetta). Prima della Compressione Temporale potrete farvi ritorno tutte le volte che vorrete.

Ingorgo stradale a Deling City

Durante il primo sogno di Laguna, una volta entrati nell’hotel dove di lì a poco assisterete alla performance di Giulia Heartilly, provate ad uscire e a fare ritorno alla piazza principale. Se non lo avete fatto appena arrivati in città, adesso non sarà più possibile visitare l’arco di trionfo ed esplorare le fogne: a causa della sbadataggine di Laguna nel parcheggiare, le strade della città sono infatti completamente intasate dal traffico!

Ripetere lo scontro contro l’UFO

Ripetere all’infinito la battaglia contro l’UFO è possibile, a patto di non aver già completato la quest dell’alieno Koyokoyo (Pupu)! Per prima cosa assicuratevi di essere in possesso di almeno una Piuma di Fenice per richiamare in campo il leggendario uccello. Potete ottenere questo raro articolo in diversi modi: raccogliendo tutte le pietre al Villaggio degli Shumi; aprendo tutte le botole del centro scavi nei panni di Laguna per sbloccare successivamente la ricompensa all’interno della Lunatic Pandora; oppure ancora, colpendo ripetutamente il Kochocobo che attraversa la strada di campagna a Winhill (anche se il gioco vi dirà che avete ottenuto una semplice Coda di fenice).

Requisito d’obbligo per il buon esito della strategia è aver utilizzato almeno una Piuma di Fenice in una qualsiasi battaglia pregressa: dal primo utilizzo in poi, Fenice si precipiterà casualmente in vostro soccorso quando tutti e tre i membri del party saranno K.O.

Ulteriore step preparatorio prima di ingaggiare lo scontro con UFO consiste nella pietrificazione di due membri del party, per far sì che soltanto Squall sia attivo in battaglia.

Atterrate ora sulla catena montuosa sovrastante il bosco Grandidieri, salvate la partita e fate un bel respiro. A battaglia iniziata non dovete far altro che indirizzare i fendenti del Gunblade contro voi stessi e incrociare le dita poiché, tutto è lasciato al caso: se Fenice dovesse apparire prima di un irrimediabile Game Over, fuggite immediatamente dopo che i personaggi sono stati rianimati. Lo scopo è lasciare il campo di battaglia prima che la navicella possa esplodere a seguito dell’animazione “scriptata”. Se siete stati abbastanza veloci, oltre che fortunati, otterrete l’Amuleto di Kuzna (insegna J DST al G.F.) e potrete ingaggiare nuovamente la battaglia con l’UFO! Assicuratevi di salvare la partita prima di tentare ogni volta la sorte!

I poteri nascosti dell’Erba Ghisal

Boko è un G.F. bonus all’interno di Final Fantasy VIII e si ottiene dopo aver conquistato il primo chocobo. Si invoca in battaglia usando l’Erba Ghisal, acquistabile dai Chocoboy. La rosa di tecniche a disposizione di Boko varia in base al suo livello all’interno del Chocobo World, accessibile tramite PocketStation o PC. Nella versione Remastered di FFVIII l’assenza del mini-gioco è stata colmata con un semplice stratagemma che vede il livello di Squall influire direttamente sulle abilità di Boko come illustrato di seguito

LV di SquallAttacco di Boko (Erba Ghisal)
7-24Chocofire
25-49Chocoflare
50-74Chocometeor
75-100Chocobox

Fate clic qui per ulteriori informazioni su come ottenere le altre Guardian Force bonus all’interno dell’edizione Remastered.