In lieve anticipo rispetto all’inizio vero e proprio dell’E3 di quest’anno, Square Enix ha tenuto poche ore fa un concerto dedicato a Final Fantasy VII, al termine del quale è stata finalmente annunciata la data di uscita dell’attesissimo remake del gioco. Final Fantasy VII Remake sarà disponibile in tutto il mondo dal 3 marzo 2020, come riportato alla fine di questo breve trailer.
Nessuna notizia in merito alla suddivisione del titolo in più episodi – confermata il mese scorso da Square Enix – mentre il video, come quello dello “State of Play”, mostra soltanto sequenze legate alla prima parte del gioco, ovvero quella ambientata a Midgar durante la missione dell’Avalanche.

Cliccando qui è possibile vedere la versione in lingua giapponese del trailer.

Sui social, il video è stato presentato da Tetsuya Nomura con queste parole: «Come state tutti? Abbiamo annunciato la data di uscita di Final Fantasy VII Remake al concerto di Los Angeles oggi. Faremo altri annunci domani, ma per il momento date un’occhiata alla versione breve del trailer che abbiamo svelato».

Nel frattempo, i canali social di Square Enix e Final Fantasy VII Remake (tra cui il nuovo account Instagram @finalfantasyvii) hanno pubblicato la prima immagine di Sephiroth dal gioco, che trovate di seguito in due diversi formati.

Il mese scorso, Sony aveva mostrato un breve filmato di gameplay durante la diretta streaming intitolata “State of Play”, che si concludeva con la promessa di maggiori informazioni nel mese di giugno. Dopo il concerto di oggi, l’appuntamento da non perdere è la conferenza di Square Enix all’E3, che avrà luogo domani 11 giugno alle 3:00 (ora italiana) e che sarà possibile seguire su YouTube e Twitch.