Square Enix ha trasmesso ieri la prima Letter from the Producer LIVE dedicata alla patch 6.1 di Final Fantasy XIV, intitolata “Newfound Adventure”. L’aggiornamento, che sarà disponibile intorno a metà aprile, sarà il primo dopo l’uscita dell’acclamatissima espansione Endwalker, che ha segnato l’epica conclusione della saga di Hydaelyn e Zodiark.

Newfound Adventure key art

Il produttore e direttore Naoki Yoshida ha condiviso vari dettagli su un sacco di nuovi contenuti che arriveranno con la serie di patch 6.1. Ecco i principali.

  • Nuove missioni dello scenario principale: la patch 6.1 segnerà l’inizio di un nuovo capitolo per i Warrior of Light;
  • Tataru’s Grand Endeavor: questa nuova serie di missioni secondarie con Tataru come protagonista inizierà nella patch 6.1 e ci terrà compagnia fino alla patch 6.5;
  • Nuova Role Quest: dopo aver completato tutte le role quest di Endwalker sarà disponibile una storia aggiuntiva;
  • Aggiornamenti al PvP: la nuova modalità “Crystalline Conflict”, aggiornamenti alle azioni PvP e un nuovo sistema di ricompense;
  • Nuova area residenziale: sarà possibile acquistare dei lotti a Empyreum, il nuovo quartiere residenziale di Ishgard. Questi saranno messi a disposizione attraverso un’inedita modalità lotteria;
  • The Unending Codex: un nuovo glossario di personaggi e termini fino alla patch 6.0 può essere sbloccato nello scenario principale della patch 6.1. Tutti i personaggi e i termini non saranno immediatamente disponibili; nuove voci verranno aggiunte man mano che la storia si sviluppa;
  • Nuovo dungeon: ancora segreto. Maggiori dettagli verranno annunciati più avanti;
  • Nuovo Trial: The Endsinger’s Aria;
  • Nuovo Unreal Trial: Ultima’s Bane (Unreal);
  • Nuovo raid dell’alleanza a 24 giocatori: definito semplicemente Myths of the Realm #1.
  • Altri aggiornamenti: contenuti aggiuntivi, tra cui delle migliorie alle classi, il New Game+ per Endwalker e una porzione della patch 6.1, nuove acconciature per gli Hrothgar, più glamour plate, l’abilità di provare gli oggetti del Final Fantasy XIV Online Store e altro ancora.

Sono stati rivelati inoltre nuovi dettagli sui contenuti della storia principale di A Realm Reborn, tra cui il nuovo sistema di Duty Support (basato sul sistema Trust) che verrà implementato per i contenuti di A Realm Reborn (2.0) nella patch 6.1. Con questo nuovo sistema, tutti i dungeon e i trial a 4 giocatori della storia principale potranno essere completati insieme a degli NPC. Il sistema Duty Support verrà anche ampliato negli aggiornamenti futuri per supportare i contenuti della patch 2.x, oltre ai contenuti di Heavensward e quelli successivi.

  • Nuovo Ultimate Duty: una nuova sfida Ultimate, Dragonsong’s Reprise, arriverà nella patch 6.11;
  • Missioni secondarie della storia: nella patch 6.15 saranno incluse varie nuove missioni secondarie della storia, tra cui “Somehow Further Hildibrand Adventures”, mentre “Omega: Beyond the Rift” arriverà a un certo punto della serie di patch 6.1x;
  • Nuove Tribal Quest: a partire dalla patch 6.15, i giocatori potranno provare nuove tribe quest degli Arkasodara per le classi e i job di battaglia;
  • Nuove Custom Delivery: la patch 6.15 includerà le Ameliance Leveilleur Custom Deliveries;
  • Viaggi tra i Data Center: i viaggi tra i Data Center, in programma per la patch 6.18, permetteranno ai giocatori di visitare i mondi situati negli altri data center digitali all’interno dello stesso data center fisico.

Maggiori informazioni saranno pubblicate prossimamente sul sito della patch 6.1.