Anche questo mese Square Enix ha pubblicato una serie di immagini di Stranger of Paradise: Final Fantasy Origin e ne ha approfittato per presentare il quinto membro del gruppo di Jack, nonché un nuovo personaggio non giocabile.

Sophia e Astos

Oltre a Neon, ci sarà un secondo personaggio femminile all’interno del party: Sophia. Come Jack e gli altri, è fortemente motivata a sconfiggere Chaos.

 

È stato presentato inoltre Astos, re degli elfi oscuri che vive a Western Keep. Si dice sappia dove si trovano i cristalli e sembra sapere cose su Jack e gli altri.

Tiamat

L’ultima infornata di immagini riguarda anche Tiamat, demone del vento con il quale Jack & co. si troveranno faccia a faccia. Il mostro dispone di varie tecniche, tra cui “Macro Burst”: il suo respiro si irradierà dalle sue molteplici bocche in più direzioni.

Location

Sono state presentate tre nuove location: Western Keep, Crystal Mirage e Flying Fortress. Western Keep è descritto come un castello che porta i segni della guerra. Questo luogo condivide un profondo legame con un certo sovrano, un despota astuto che portò la tirannia ai suoi estremi. Nell’esplorazione della fortezza, Jack e compagni dovranno farsi strada evitando frecce giganti.

Crystal Mirage è una splendida torre translucida che si erge sopra gli alberi nel profondo della foresta. La torre è dotata di numerosi dispositivi che reagiscono alla magia e non sarà semplice raggiungere i livelli più alti.

La Flying Fortress, come suggerisce il nome, è una fortezza aerea. Contiene i resti di una civiltà avanzata, inclusi aggeggi meccanici. A quanto pare, il cristallo del vento si trova nella zona più interna della fortezza.

I seguenti screenshot sono tratti da cutscene. Nella prima immagine, vediamo il re degli elfi oscuri dare indicazioni al gruppo di Jack davanti a una mappa futuristica. Il gruppo seguirà le istruzioni di Astos e così facendo si imbatterà in Tiamat. Nella terza immagine vediamo Sophia con in mano un cristallo nero.

Infine, le ultime immagini riguardano il gameplay. Come già sapevamo, Stranger of Paradise Final Fantasy Origin permetterà di alternare due diverse classi (job) nel bel mezzo dell’azione. Gli screenshot si focalizzano su Swordman, Mage e Pugilist. Quella dello spadaccino, classe base di Jack, usa una spada lunga ed è specializzata in attacchi e guardia. Il mago utilizza la mazza e fa ovviamente ricorso ad attacchi elementali di base. Gli incantesimi diventano più potenti con l’aumentare del tempo di lancio. Infine, il pugile usa armi a corto raggio, inclusi artigli e nocche.

Sconfiggendo nemici e salendo di livello si otterranno Job Point che potranno essere utilizzati per apprendere nuove abilità e sbloccare nuove classi nell’albero delle abilità.

Stranger of Paradise Final Fantasy Origin uscirà il 18 marzo 2022 su PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox Series X|S, Xbox One e PC (Epic Games). Per sabato 18 dicembre alle 11:00 (ore italiane) è in programma uno streaming dedicato al gioco, con nuove informazioni in particolare sul suo legame con il primo Final Fantasy (non a caso, visto che il 18 dicembre è l’anniversario dell’uscita di FF in Giappone). Interverranno anche Yoshinori Kitase, Masashi Fujiwara, Daisuke Inoue e Tetsuya Nomura (quest’ultimo solo a voce).