Durante lo streaming dedicato al futuro di Final Fantasy XV, trasmesso alle 5:00 di stamattina (ora italiana), è stato annunciato che Episode Lunafreya, Episode Aranea e Episode Noctis sono stati eliminati definitivamente: l’unico ulteriore DLC ad essere pubblicato sarà Episode Ardyn, che sarà disponibile da marzo 2019. Potete rivedere il video con sottotitoli in inglese facendo clic qui.

Hajime Tabata abbandona Square Enix e Luminous Productions

Ad annunciare la cancellazione di tre dei quattro episodi della serie presentata lo scorso aprile col titolo “The Dawn of the Future” è stato Akio Ofuji, marketing producer di FFXV che in passato ha presenziato alla maggior parte delle trasmissioni denominate Active Time Report.
La decisione di cancellare gli episodi dedicati a Luna, Aranea e Noctis è stata presa dai piani alti di Square Enix allo scopo di concentrare le forze dello studio Luminous Productions (ex Business Division 2) su una nuova licenza AAA e accelerarne così la produzione. La perdita straordinaria annunciata ieri da Square Enix nel suo report semestrale potrebbe essere stata causata proprio dalla cancellazione dei tre episodi DLC.

Inoltre, Akio Ofuji ha fatto sapere che lo scorso 31 ottobre Hajime Tabata, director di FFXV, ha presentato le dimissioni da Square Enix e dalla controllata Luminous Productions. In un messaggio scritto letto durante la diretta, Tabata ha ringraziato calorosamente i fan per averlo sostenuto nel tempo e ha aggiunto: “Per quanto riguarda le mie attività future e il mio prossimo futuro, c’è un progetto al quale desidero dar vita come sfida dopo FFXV. Per questo, ho deciso di lasciare la mia attuale posizione e avviare una mia azienda per raggiungere l’obiettivo”.
Tabata, che era entrato in azienda nel 1999 e che è noto per aver diretto titoli come Crisis Core: Final Fantasy VII e Final Fantasy Type-0, ha comunicato la sua dipartita anche attraverso un messaggio su Facebook.

Confermato Episode Ardyn

Dopo questi annunci clamorosi, Ofuji ha lasciato la parola a Yuji Shinoda e Takefumi Terada, rispettivamente produttore e direttore di Episode Ardyn. Il primo è approdato in Luminous Productions soltanto lo scorso aprile, mentre Terada è noto per essere stato director di Episode Ignis, forse il DLC più apprezzato dai fan di FFXV.

Episode Ardyn sarà ambientato trent’anni prima degli eventi del gioco principale e mostrerà in quale modo Ardyn iniziò a cercare la propria vendetta. Terada ha spiegato che con questo DLC si è voluto mostrare il lato “più umano” del personaggio, per quanto ripugnante esso sia. In termini di gameplay, il team di sviluppo si è basato su idee già utilizzate per Episode Ignis: Ardyn sarà dunque in grado di spostarsi molto rapidamente da un’edificio all’altro della città reale di Insomnia.

Shinoda ha fatto sapere inoltre che verrà pubblicato, sotto forma di anime, una sorta di breve prologo a questa storia, per la quale saranno diffusi dei teaser nelle date del 15 dicembre e del 10 gennaio. A questo proposito, ha aggiunto che il team attualmente sta studiando la possibilità di raccontare in un modo diverso gli eventi che sarebbero stati proposti attraverso Episode Luna, Aranea e Noctis.

La versione standalone di Comrades ha una data di uscita

Sempre durante la trasmissione, è stato annunciato che la versione standalone per PS4 e XB1 dell’espansione multigiocatore Comrades (Compagni di battaglia) sarà lanciata il 13 dicembre in Europa e in Giappone (il 12 dicembre in Nord America). A partire da questa data, i giocatori che vorranno continuare a giocare all’espansione dovranno scaricare questa nuova versione separata della stessa; potranno farlo in modo gratuito se già avevano acquistato il relativo DLC, mentre i nuovi arrivati dovranno pagare circa 10 euro. Tra i nuovi contenuti confermati vi sono dieci nuovi boss, armi e costumi. I giocatori potranno partecipare a missioni di caccia, sorveglianza e convogli in gruppi formati da un massimo di 4 membri.
Su PC non ci sarà alcune versione indipendente di Comrades, ma i giocatori riceveranno i nuovi contenuti sotto forma di aggiornamento di FFXV. Su console, si procederà a una revisione del prezzo del Season Pass nel quale attualmente è incluso Comrades.

Presentata la collaborazione Final Fantasy XV ✕ Final Fantasy XIV

Infine, si è parlato della collaborazione tra Final Fantasy XIV e Final Fantasy XV. Questa, dopo essere stata annunciata tempo fa, sarà finalmente pubblicata il 13 dicembre in Europa e in Giappone (il 12 in Nord America) e si intitolerà “Adventurer from Another World”. Noctis e compagni incontreranno una Miqo’te chiamata Y’jhimei e potranno affrontare il Primal Garuda.

Nell’immagine in alto e nel seguente video vengono mostrati gli abiti che verranno sbloccati come ricompensa in FFXV.