A Gridania è arrivato come ogni anno il Continental Circus, ovvero un gruppo di inquietanti artisti e saltimbanchi che dovrebbero portare in Final Fantasy XIV una ventata di divertente terrore nel periodo in cui si festeggia All Saints’ Wake, vale a dire la festa corrispondente ad Halloween su Eorzea.

Ogni volta, tuttavia, il malvagio Impresario ha piani ben più agghiaccianti: con la scusa di organizzare una festa in maschera a tema spettrale in un castello abbandonato, attira i cittadini per trasformarli in zucche con cui adornare il terrificante maniero. Starà a noi, contattati da un investigatore, cercare di scoprirne di più, infiltrandoci alla festa e cercando indizi sulla misteriosa scomparsa di una bambina Miqo’te.

L’evento All Saints’ Wake 2018 si svolge in una trama che dura circa una mezz’ora, tra inquietanti dialoghi con fantasmi e spettri e ricerche all’interno di una casa stregata. Il vero divertimento però arriva dopo, quando sarà disponibile una nuova instance che, insieme ad altri giocatori, ci metterà di fronte a varie missioni nell’inquietante maniero. Questi compiti non sono semplicissimi, perché richiedono coordinazione da parte dei compagni. Non dovremo inoltre sottovalutare gli Ahriman e gli spiriti che vagano nel castello, che possono trasformarci in zucca e abbassare la nostra barra della sanità mentale, fino a farci fuggire terrorizzati causando il fallimento della missione.

Il premio di queste instance sono dei biscotti a forma di zucca che funzionano come dei token con cui acquistare le varie ricompense di quest’anno, ovvero: due Minion che rappresentano due fantasmini di nome Little Yin e Little Yang, un vassoio di dolci a tema Halloween e dei festoni luminosi per rendere più inquietante la propria abitazione.

Tutto l’evento dura circa quaranta minuti, ma nessuno ci vieta di farmare per ottenere varie copie dei premi in palio e fare scorta di oggetti per far assumere alla propria residenza un aspetto spettrale!

L’evento è già disponibile e lo sarà fino alle 17:00 del 1° novembre. Potrà essere affrontato solo a patto di aver completato la missione della storia “It’s Probably Pirates” di livello 15.

 

Jade Fantasy Per questo articolo si ringrazia Jade Fantasy, che collabora con Omnia Crystallis per tutto ciò che riguarda l’universo di Final Fantasy XIV.