Square Enix ha confermato ufficialmente di aver posticipato l’uscita di Final Fantasy XV al 29 novembre 2016, contro la precedente release del 30 settembre.

Con un video-messaggio Tabata ha espresso le proprie scuse, affermando che questo slittamento sarà utile al team di sviluppo per ottimizzare il gioco. Queste le parole del director:

“Dal momento in cui abbiamo iniziato il progetto, la nostra visione era quella di creare un livello di libertà e realismo inediti per la serie. Purtroppo però ci serve un po’ di tempo in più per tenere fede a questa visione, e siamo fiduciosi che questa nuova data d’uscita ci aiuterà a farlo. Come director e capo di questo progetto, voglio scusarmi personalmente per l’attesa. Come squadra vogliamo che Final Fantasy XV raggiunga il livello di perfezione che i nostri fan meritano. Vi chiediamo di comprenderci e di scusarci”.