Categorie

 

Team di sviluppo:
  • Producer: Shinji Hashimoto
  • Director: Hajime Tabata
  • Original Concept & Main Character Designer: Tetsuya Nomura
  • Character Designer: Roberto Ferrari
  • Image Artwork: Yoshitaka Amano
  • Mechanical Concept: Takayuki Takeya
  • Clothes Design: Hiromu Takahara (Roen Creative Director)
  • Scenario Writers: Saori Itamuro, Akiko Ishibashi, Takumi Nishida
  • Original Story: Kazushige Nojima
  • Music: Yoko Shimomura
  • Main Programmer: Takeshi Aramaki
  • 3D Graphic Director: Akira Iwata
  • Art Director: Yusuke Naora
  • Lead Art & Art Manager: Yuki Matsuzawa
  • World Art Director: Isamu Kamikokuryo
  • Monster Art Director: Tomohiro Hasegawa
  • World Map Director: Yasuyuki Matsunami
  • Lead Animator: Taisuke Ooe
  • System Design & Battle Director: Takatsugu Nakazawa
  • Game System Director: Masashi Takizawa
  • Lead Game Designer (Culture System): Wan Hazmer
  • Lead Game Designer (Buddy System): Prasert Prasertvithyakarn
  • Lead Battle Designer: Kenichiro Yuji
  • Lead Environment Artist: Hiromitsu Sasaki
  • Movie Director: Takeshi Nozue

 

Date di uscita:
JAPUSAEUR
 PlayStation 429-11-201629-11-201629-11-2016
 Xbox One29-11-201629-11-201629-11-2016
PC06-03-201806-03-201806-03-2018

 

Vivi un’incredibile avventura nel fantastico mondo di Final Fantasy XV. Parti per un viaggio indimenticabile e affronta combattimenti pieni d’azione. Aiuta Noctis, il principe del regno di Lucis, nella sua lotta contro l’Impero e riconquista con lui il trono che gli spetta di diritto.
Insieme ai suoi amici più fedeli, Noctis parte alla guida dell’auto di suo padre per un viaggio alla scoperta del mondo di Eos, dove incontrerà creature gigantesche, spietati nemici, e imparerà a utilizzare nuove armi e magie sfruttando il potere dei suoi antenati in frenetiche battaglie aeree.
Fan vecchi e nuovi, il destino vi chiama: una nuova fantastica avventura sta per cominciare!

 

 

Presentato per la prima volta all’E3 del 2006 come Final Fantasy Versus XIII, il gioco narra le vicende di Noctis Lucis Caelum, unico erede di un regno che custodisce l’ultimo Cristallo rimasto al mondo. Il gioco venne fin da subito descritto come “una fantasia basata sulla realtà” e in effetti, fin dai primi trailer, furono mostrati elementi moderni come autoveicoli, autostrade, stazioni di benzina, grattacieli.
Dopo anni di traversie che avevano portato il titolo ad avvicinarsi al rischio vaporware, nel 2013, in occasione dell’E3, Square Enix rivelò che il gioco avrebbe cambiato nome diventando il quindicesimo capitolo numerato della saga di Final Fantasy. Non si trattò dell’unico cambiamento, perché Hajime Tabata sostituì Tetsuya Nomura nella direzione del progetto, cambiarono le tecnologie utilizzate e persino la trama e i personaggi subirono importanti modifiche rispetto a ciò che era stato presentato fino ad allora.
La data di uscita del titolo, inizialmente fissata alla fine di settembre del 2016, venne spostata al 29 novembre dello stesso anno, e il gioco uscì in concomitanza con una prima importante patch.
Nella prima parte dell’avventura, il titolo ha un’impostazione “free roaming”: è possibile perlustrare liberamente il Regno di Lucis e svolgere missioni di vario tipo per ottenere guil, oggetti ed esperienza. Per la prima volta nella storia della serie, i personaggi principali hanno immediatamente a disposizione un mezzo di trasporto per viaggiare in lungo e in largo: la Regalia, l’automobile che Noctis ha ereditato dal padre. I combattimenti sono in salsa action-RPG, con i nemici visibili nell’ambiente di gioco, e si basano su tre comandi principali: l’attacco, la parata/schivata e la “proiezione”, una tecnica che permette a Noctis di teletrasportarsi per scagliarsi contro l’avversario o raggiungere punti lontani o sopraelevati. Non è tutto, perché Noctis può equipaggiare fino a quattro diverse armi e passare da una all’altra con i tasti direzionali. Anche in questo capitolo non mancano le invocazioni, qui chiamate Siderei, tuttavia non possono essere richiamate a piacimento: appaiono in momenti precisi della trama o in base a condizioni molto specifiche (come la salute di Noctis e l’ambiente circostante). Per quanto riguarda la crescita dei personaggi, combattendo o portanto a termine determinate imprese, il gruppo di eroi ottiene punti abilità che è possibile spendere per sbloccare tecniche speciali e potenziamenti di vario tipo. Oltre alla trama principale e alle missioni secondarie, il gioco offre anche svariati mini-giochi, alcuni dei quali legati agli hobby dei protagonisti (come la pesca nel caso di Noctis).
Dopo la sua uscita, Final Fantasy XV ha ricevuto una considerevole quantità di aggiornamenti contenenti ad esempio nuove missioni ed armi, la Regalia versione 4×4, nuovi dialoghi, la possibilità di cambiare personaggio durante i combattimenti e, addirittura, eventi a tempo, come il Carnevale Kupòkuè e la Festa degli Assassini (in collaborazione con Assassin’s Creed).
Il 6 marzo 2018 il gioco è uscito nuovamente per Xbox One e PlayStation 4 in una versione denominata Royal Edition, contenente tutti gli aggiornamenti usciti in precedenza nonché un nuovo dungeon finale e altre funzionalità. Nella stessa data, è stato pubblicato attraverso Steam, Origin e Windows 10 Final Fantasy XV Windows Edition, compatibile con le risoluzioni 4K e 8K native con HDR10, Dolby Atmos e il supporto alle mod.
Va sottolineato infine che il gioco fa parte di un vasto universo battezzato appunto Final Fantasy XV Universe, insieme agli episodi extra dedicati ai compagni di Noctis, all’espansione multiplayer Comrades, a giochi mobile come King’s Knight: Wrath of the Dark Dragon, al lungometraggio in computer-grafica intitolato Kingsglaive: Final Fantasy XV, al gioco per VR Monster of the Deep: Final Fantasy XV, all’anime Brotherhood: Final Fantasy XV e altro ancora. Il gioco continuerà ad essere supportato per tutto il 2019, anno in cui usciranno anche quattro nuovi episodi DLC dedicati ad Ardyn, Luna, Aranea e Noctis.