Categorie

Dietro le quinte de...
 
Condividi:

Dietro le quinte dello sviluppo di Final Fantasy IX  

 

Zell
 Zell
(@zell)
Admin
Iscritto: 3 anni fa
Post: 166
21/03/2019 5:26 pm  

A sorpresa, Square Enix ha pubblicato oggi su YouTube uno speciale di ben 20 minuti dedicato a Final Fantasy IX. Al suo interno vengono svelati segreti e aneddoti dietro allo sviluppo di questo classico senza tempo, attraverso le interviste ai seguenti creatori del gioco:

  • Shinji Hashimoto (Producer)
  • Toshiyuki Itahana (Artist)
  • Kazuhiko Aoki (Event Designer)
  • Nobuaki Komoto (Event Planner)

Il video si intitola "Inside Final Fantasy IX" e, a detta di Square Enix, è solo il primo di una serie di filmati speciali che porterà gli spettatori ad avventurarsi in una approfondita analisi della serie, tramite le interviste a diversi artisti e sviluppatori. Lo trovate di seguito con tanto di sottotitoli in italiano.

Final Fantasy IX, pubblicato per la prima volta in Giappone nel 2000, è oggi disponibile su App Store, Google Play, Steam, PlayStation 4, Nintendo Switch, Xbox One e Windows 10. Per completare il gioco potete seguire la nostra guida dedicata ad esso.

Omnia Crystallis Admin


Quota
Teoskaven
(@teoskaven)
SeeD cadetto
Iscritto: 6 mesi fa
Post: 17
21/03/2019 6:16 pm  

Qualche considerazione:
*non mi stupisce il fatto che il team abbia lavorato per un periodo alle Hawaii, ambientazioni come il tipo di oceano, il completo "scherzo" hawaiiano e il Vulcano Gulgu sono chiaramente un derivato di quel periodo.
*il fatto che il team abbia preso molta ispirazione da Dark Crystal mi ha stupito (anche se non dovrei esserne sorpreso, molti degli scenari e dei design dei personaggi hanno un nonsoche simile a quello delle creazioni di Jim Henson), sebbene la serie ha svariati riferimenti all'occidente come la mitologia nordica o la globalizzazione americana, non mi aspettavo dalla Squaresoft di allora un citazionismo di questo specifico tipo, sembra più una cosa che farebbe Level-5
*il fatto che ogni membro del team abbia scritto i dialoghi specifici di ogni dungeon separatamente nonostante avesse la sceneggiatura base da seguire spiega molte cose, ci sono dei momenti in cui uno o due personaggi hanno un certo comportamento e un paio di schermate più avanti c'è un cambiamento troppo repentino
*lmao, nonostante la carta per i 1000 salti non hanno fatto il playtesting del salto della corda a sufficienza, tutti avevano un sospetto del genere; questo è un comportamento preso dall'era NES, mannaggia a loro XD

 

Sono contento di questa intervista, spero ce ne saranno altre simili in futuro in merito ad altri titoli della serie. Ultimamente sono sempre affascinato da interviste e documentari sui retroscena della creazione di videogiochi, e per qualcosa che mi porto dalla giovinezza come FFIX è un tesoro inestimabile.

"It's over, isn't it? Why can't i move on?"


RispostaQuota
  
Caricamento...

Per favore, Login o Iscriviti