Square Enix ha annunciato oggi Voice of Cards: The Beasts of Burden, terzo capitolo della serie che trasporterà i giocatori in un mondo illustrato presentato tramite l’uso delle carte. Il gioco uscirà in formato digitale per Nintendo Switch, PlayStation 4 e PC (Steam) il 13 settembre 2022 come avventura indipendente dai precedenti Voice of Cards: The Dragon Isle Roars e Voice of Cards: The Forsaken Maiden.

«Adesso ci sarà la possibilità di intrappolare i mostri sconfitti nelle carte e usarli come abilità in combattimento – si legge nella nota stampa diffusa –. Scopri una nuova storia ambientata in un mondo afflitto da mille anni di odio tra i mostri e gli umani, in cui una ragazza perde la sua casa e giura vendetta contro i mostri. Così unisce le forze con un ragazzo misterioso, con cui affronterà un viaggio verso l’ignoto e scoprirà il destino di un mondo distrutto».

Quest’esperienza di gioco unica vede il ritorno dei creatori dei giochi precedenti della serie Voice of Cards, dell’amata serie NieR e della serie Drakengard, tra cui: il direttore creativo Yoko Taro (serie NieR, serie Drakengard), il direttore musicale Keiichi Okabe (Drakengard 3, serie NieR) e il designer dei personaggi Kimihiko Fujisaka (serie Drakengard).

Sarà possibile acquistare acquistare il set della Digital Deluxe Edition*, che include il gioco Voice of Cards: The Beasts of Burden e vari DLC basati sullo stile dell’acclamato RPG per dispositivi mobile NieR Re[in]carnation, tra cui:

  • Abiti delle genti della Gabbia: cambia gli abiti della protagonista e dei suoi compagni**.
  • Dorso carte di un certo manuale: sostituisce il dorso delle carte con un motivo ispirato a un certo manuale per esperti**.
  • Pedina di Mama: sostituisce la pedina del giocatore con una ispirata a Mama.
  • Dadi dei cercatori di storie: sostituisce i dadi con altri ispirati a Mama e Carrier**.
  • Arena della Gabbia: sostituisce l’arena e lo scrigno delle gemme con un motivo ispirato alla Gabbia***.
  • Tavolo del salvataggio: sostituisce il tavolo con un motivo ispirato alla schermata del gacha**.
  • Tema della reincarnazione: sostituisce la musica con un brano ispirato alla storia di una ragazza e di un mostro**.
  • Collezione pixel: sostituisce tutte le illustrazioni di mostri e personaggi con versioni pixel**.

*Gli oggetti e il gioco venduti in questo set sono disponibili anche individualmente. Fai attenzione a non acquistare dei duplicati.
**In alcuni casi, il design potrebbe non cambiare.
***Questo DLC non include dei dadi.

Chi acquista il gioco da oggi fino al 3 ottobre 2022 riceverà delle ricompense per l’acquisto iniziale**: il DLC “Pedina nera e dorata”, che offre un design color ferro per le pedine e il DLC “Motivo astratto della triste giovane”*, che offre un dorso per le carte ispirato all’eroina del gioco.

*In alcuni casi, il design potrebbe non cambiare.
**In data futura, gli oggetti bonus potrebbero essere offerti gratuitamente o messi in vendita.