Con un po’ di ritardo, facciamo un breve resoconto anche del secondo giorno del Fan Fest di Final Fantasy XIV a Parigi. Anche se sicuramente meno attesa del keynote del giorno prima, la 49esima Letter from the Producer non ci ha lasciato proprio a bocca asciutta. Innanzitutto, Yoshida ci ha chiarito ulteriormente le tempistiche delle varie mini-patch che arriveranno prima di Shadowbringers: il 12 febbraio uscirà la patch 4.55, a fine marzo la patch 4.56 con la fine della main story line, la conclusione delle avventure di Hildibrand (con il trial di Yojimbo) e una quest che pone un termine a tutte le linee narrative riguardanti le beast tribe. Più avanti uscirà la patch 4.57 con il World Visit, mente con la 4.58 avremo un’ultima serie di piccole modifiche in attesa della 5.0.

Tornando a parlare della 4.55, saranno due le importanti aggiunte. La prima interesserà il PVP. Nella modalità Rival Wings verrà inserita una nuova mappa, Hidden Gorge, che vedrà qualche interessante modifica: al centro della mappa passerà un treno goblin che sfreccerà colpendo i giocatori, danneggiandoli e spingendoli. Inoltre, in giro per l’area ci saranno dei goblin mercenari che dapprima colpiranno tutti i partecipanti, poi si schiereranno a favore di chi farà loro più danni.

Seconda aggiunta sarà Hydatos, ovvero la quarta e ultima parte di Eureka. Questo contenuto upgraderà ulteriormente la nostra relic di Pyros e ci darà un nuovo equip. Yoshida ha mostrato un breve footage di questa nuova mappa, ma si è visto comunque poco.

La vera bomba proveniente da questo keynote è la seconda parte della collaborazione tra FFXIV e FFXV, stavolta con Noctis su Eorzea, di cui è stato mostrato un lungo ma poco comprensibile trailer. “In questo evento – recita il comunicato stampa diffuso da Square Enix – vedremo l’eroe di Final Fantasy XV Noctis Lucis Caelum entrare nel mondo di Hydaelyn con la Regalia, dove si unirà al Guerriero della Luce per combattere contro fanteria magitek, blindati magitek e addirittura il Messaggero Garuda, proveniente da Eos”.

Tra le ricompense di questo evento ci sarà la Regalia, la prima mount a 4 posti inserita nel gioco! A livello di lore, immaginiamo che il principe di Insomnia finisca su Eorzea in concomitanza con sua misteriosa sparizione per alcuni secondi al termine dello scontro con Garuda durante l’evento gemello su FFXV. A giudicare dal trailer, però, sembra che su FFXIV la quest sarà più longeva e ricca di sbloccabili. L’evento sarà disponibile da metà aprile.

Il resto della Letter è stato dedicato ad una lunga presentazione delle scelte artistiche da parte della character designer Ayumi Namae, intervenuta al Fan Fest con un proprio panel durante il primo giorno. Tra i vari schizzi presentati, anche le AF del Red Mage e dell’Astrologian nella 5.0

Essendo arrivati a fine ciclo per quel che riguarda l’espansione Stormblood, si diradano le novità e i contenuti in preparazione dell’avvento di Shadowbringers, che ravviverà prepotentemente il gioco.