Parlando con Famitsu, Tetsuya Nomura ha svelato che il mondo di Arendelle in Kingdom Hearts III approfondirà la storia di Frozen e che la celebre “Let It Go” (Oscar alla migliore canzone ai premi Oscar 2014) sarà presente nel gioco in qualche modo. Ad accompagnare Sora, Paperino e Pippo non saranno Anna ed Elsa, bensì Marshmallow, il pupazzo di neve gigante creato da Elsa. I giocatori potranno esplorare le montagne innevate nonché un labirinto di ghiaccio creato da Larxene.

Il mondo dei Caraibi, invece, è basato sul terzo film di Pirati dei Caraibi, “Ai confini del mondo”. Nomura consiglia di esaminare attentamente l’ultimo trailer per individuare tutte le caratteristiche che questo mondo offre. I Caraibi collegheranno senza soluzione di continuità terra, mare e cielo, e le battaglie potranno verificarsi in tutti e tre i luoghi, come mostra appunto il trailer. La Perla Nera potrà essere utilizzata per navigare i mari ed esplorare nuove isole, quindi quello dei Caraibi si preannuncia un mondo ricco di possibilità.

Battaglie aeree nel mondo dei Caraibi

Attraverso gli ultimi trailer, abbiamo scoperto che sia Sora che l’Organizzazione XIII vogliono il ritorno di Roxas. Dal momento che Sora è connesso a Roxas, il protagonista compirà ogni sforzo per far sì che il ritorno di Roxas diventi realtà.

Larxene parla dei Sette Nuovi Cuori riferendosi a una nuova “generazione” delle Sette Principesse dal cuore privo di Oscurità. Abbiamo appreso in Kingdom Hearts 3D che, in base al piano del Maestro Xehanort, se i Sette Guardiani della Luce non sono in grado di riunirsi, al loro posto verranno utilizzate le Sette Principesse. Solo Kairi continua ad essere annoverata anche tra le nuove Sette Principesse, mentre Raperonzolo, Anna ed Elsa vengono considerate delle possibili candidate al ruolo delle rimanenti sei Principesse.

Larxene in Kingdom Hearts III

Come riportato precedentemente, Square Enix ha intenzione di pubblicare entro la fine di questo mese un video riassuntivo che aiuterà a comprendere la storia di Kingdom Hearts fino ad ora. Il team di KHIII ha appena terminato di registrare la versione giapponese del filmato. Questo durerà diverse ore, sarà diviso in cinque parti e la voce narrante sarà quella di Chirithy. Queste cinque parti saranno diffuse attraverso il sito ufficiale di KHIII, ma potrebbero trovare spazio anche nel gioco. Nomura consiglia ai giocatori di guardare il video e di giocare ai remaster HD nell’attesa dell’uscita di Kingdom Hearts III.

Non vi è alcun programma di rilascio di una demo pubblica di Kingdom Hearts III, tuttavia i fan giapponesi avranno l’opportunità di provarne una al prossimo Tokyo Game Snow. Nomura si è scusato anche tramite Famitsu per il rinvio dell’uscita del gioco e ha detto di sperare che tutti siano in grado di aspettare un altro po’.

 

Kingdom Hearts III è atteso per il 29 gennaio 2019, su PlayStation 4 e Xbox One.
Potete leggere tutti gli articoli dedicati al gioco cliccando qui.