Questo fine settimana, approfittando di una presentazione organizzata a margine del PAX East 2018, Square Enix ha condiviso alcune nuove informazioni sul futuro di Final Fantasy XV e, in particolare, sui quattro episodi che andranno a comporre il secondo Season Pass del gioco.

Raio Mitsuno, responsabile del marchio FFXV, ha dichiarato che lo scopo dei futuri episodi DLC è quello di rappresentare “un futuro a cui tutti aspirano”. L’idea è quella di proporre una sorta di finale “alternativo” – come ha già fatto la seconda parte dell’episodio di Ignis – in cui i diversi personaggi possano ambire ad un lieto fine. Il seguente concept art illustra in modo sorprendente cosa potrebbe voler dire questo per i protagonisti di FFXV.

"Un futuro a cui tutti aspirano"

La nuova serie di contenuti è stata intitolata The Dawn of the Future, ovvero “l’alba del futuro”. I personaggi ai quali saranno dedicati i quattro episodi sono stati rivelati ieri, ma il titolo di ogni episodio è ancora provvisorio:

  • Episodio I: Ardyn, “The Conflict of the Sage”. L’episodio parlerà delle difficoltà che Ardyn ha affrontato, del suo millenario rancore nei confronti di Lucis e della sua lotta contro i Sei.
  • Episodio secondario: Aranea, “The Beginning of the End”. Questa cosiddetta side-story parlerà della lotta dell’impero di Niflheim contro la Piaga delle Stelle. Questo episodio, insieme a quello di Ardyn, offrirà l’opportunità di vivere una parte della storia del gioco dal punto di vista dei nemici. In questo episodio, scopriremo che l’ultimo giorno dell’Impero sarà anche il giorno peggiore per la bella Aranea.
  • Episodio II: Luna, “The Choice of Freedom”. L’episodio racconterà il destino di Luna e la sua lotta per salvare colui che ama.
  • Episodio III: Noctis, “The Final Strike”. In quest’ultimo episodio Noctis si separerà dai Siderei per intraprendere la sua ultima battaglia con l’obiettivo di donare al suo popolo un futuro migliore.

Final Fantasy XV: The Dawn of the Future

Takefumi Terada, direttore di questo nuovo Season Pass, ha spiegato che gli episodi dedicati ad Ardyn e a Luna sono stati i più richiesti dai fan e, pertanto, sarebbe stato impossibile non realizzarli. Tuttavia, per il “gran finale”, il team di sviluppo ha pensato che un episodio incentrato su Noctis fosse la scelta migliore. Per quanto riguarda l’episodio “parallelo”, che è stato dedicato ad Aranea, il team di FFXV ha ammesso di essere stato parecchio indeciso tra lei, Nyx e Ravus.

Sempre in occasione del PAX East, è stato annunciato che Yôko Shimomura comporrà un nuovo main theme per questi contenuti aggiuntivi. Riguardo alle date di uscita dei diversi episodi, Raio Mitsuno ha rivelato che tutti e quattro arriveranno nel 2019, più precisamente tra la fine dell’inverno e la fine della primavera.

Nel corso dell’evento, è stata annunciata anche una collaborazione tra FFXV e Shadow of the Tomb Raider, capitolo della serie di Lara Croft che sarà pubblicato a settembre, tuttavia non è stato svelato nulla di specifico in merito.

Roadmap dei prossimi aggiornamenti e DLC

Novità della Windows Edition

Shigefumi Tanaka, responsabile del servizio live di Final Fantasy XV, ha presentato le aggiunte e i miglioramenti in arrivo per la versione Windows del gioco. Questa versione del gioco trarrà grande vantaggio dall’online. A seguire, trovate un elenco di tutte le novità in arrivo. Tenete presente che, nel caso dell’espansione Compagni di battaglia (Comrades), gli aggiornamenti riguarderanno anche la versione console del gioco.

Primavera

  • Entro la fine di questa primavera verrà aggiunta la funzione avatar, che permetterà di sostituire Noctis nel gioco principale con un personaggio creato da zero, oppure da personaggi come Kenny Crow! Nel gioco appariranno anche gli avatar di altri giocatori, sotto forma di “fantasmi”, secondo modalità ancora non specificate.
  • Tesori dei giocatori: ogni giorno, i giocatori avranno la possibilità di nascondere un oggetto in una qualsiasi parte del mondo di FFXV affinché sia rinvenuto da altri giocatori. Più passa il tempo, più il tesoro guadagnerà in qualità.
  • Infine, gli sviluppatori prevedono di rilasciare attraverso Steam Workshop uno strumento ufficiale per moddare il gioco.

Estate

  • La modalità multiplayer Compagni di battaglia sarà lanciata in formato standalone nell’estate di quest’anno. Allo stesso tempo, uscirà un nuovo aggiornamento contenente numerose novità.
  • Verranno aggiunte nuove attività, con molti nuovi boss tra cui Gilgamesh e … Yôsuke Matsuda, attuale CEO di Square Enix. Le attività saranno suddivise tra Raid Boss (più giocatori contro un singolo boss) e Battle Challenge (più giocatori contro diversi boss contemporaneamente).
  • È previsto per il prossimo inverno un altro aggiornamento dell’espansione.

Autunno

La versione PC di FFXV godrà di un Level Editor a partire dal prossimo autunno. Questo permetterà ai giocatori di creare missioni piuttosto semplici, piazzare nemici e oggetti e persino creare degli eventi. Al minuto 11:00 del seguente video vengono mostrati alcuni esempi di ciò che sarà possibile realizzare. Addirittura, si potranno creare mini-giochi come gare coi Chocobo e partite di golf.