Final Fantasy 30th Anniversary Exhibition – Farewell Story Exhibition aprirà ufficialmente al pubblico il 22 gennaio, tuttavia un paio di giorni fa i giornalisti hanno potuto visitare la mostra in anteprima nel corso di un evento stampa.

    

Non sorprende quindi che sul web abbiano già iniziato a circolare fotografie raffiguranti le tavole e gli oggetti esposti durante l’esposizione, comprese le immagini della collezione “Words Aerith Left Behind”, una sezione in cui compaiono anche alcuni concept art dell’attesissimo Final Fantasy VII Remake. Al suo interno, come annunciato precedentemente, è stata ricreata la chiesa del Settore 5 di Midgar, dove è possibile ascoltare alcune frasi di Aerith scritte appositamente per FFVIIR da Kazushige Nojima e recitate dalla doppiatrice Maaya Sakamoto. Le frasi in questione sono riportate in un piccolo pamphlet che è stato distribuito ai giornalisti e di seguito trovate una loro traduzione in italiano:

Non mi piace il cielo. Si è portato via una persona importante per me.

Li stai calpestando! Li stai calpestando?!
Capisco…
Non sei ancora stato lì.

Un nuovo amore può farci dimenticare un vecchio amore.
Così ho sentito dire, ma…
È così?
In qualche modo, mi fa male il cuore.
È normale?

Guarda, questo luogo è un po’ misterioso.
Qui i fiori sbocciano tutto l’anno.
Per questo motivo, i cambi di stagione non hanno importanza.
Per questo motivo, i miei sentimenti non cambiano.
Mi preoccupa.

A volte vedo qualcuno con gli stessi occhi.
I tuoi stessi occhi.
Ma svanisce ogni volta.
(Vi conoscete?
Sai dove si trova?)
Dovrei chiedertelo… o dovrei evitare?

So quanto duri siano gli addii.
Mentre questo incontro…
Perché questo incontro mi rende così felice?
Che cattivo che sei.

Un giorno anche questo viaggio finirà.
E anche se allora ti sentirai triste e solo, diciamoci addio con un sorriso sul viso. D’accordo?

Mi arrendo.
Mi arrendo.
Mi preoccupo per te…
Che rabbia!

(Ehi,
sveglia.
È già giorno).

(Per favore, non calpestare i fiori).

(Sei venuto.
Grazie.
Che felicità.
In ogni caso, hai già…)

Ti separerai da me.
E io mi separerò da te.
Ah… Sto salendo.
Anch’io svanirò nel cielo.
Ti vedo…
Stai piangendo…
Per favore, non piangere più.
(Altrimenti) farai sì che piova.

Nonostante sia vietato fotografare la parete contenente le tavole di Final Fantasy VII Remake, alcune fotografie sono inevitabilmente finite in rete e potete vederle di seguito. I concept art sembrano riguardare unicamente location che è possibile visitare nelle prime ore di Final Fantasy VII (la stazione dei treni di Midgar, la casa di Aerith, le fognature sotto la villa di Don Corneo…), ma ovviamente la speranza è che lo sviluppo del remake sia arrivato ben oltre la fuga di Cloud e compagni da Midgar…

    

    

    

Final Fantasy VII Remake è attualmente in sviluppo per PlayStation 4 e ancora non si conosce una data di uscita, nemmeno indicativa.
La Final Fantasy 30th Anniversary Exhibition resterà aperta dal 22 gennaio al 28 febbraio presso la Mori Art Center Gallery, nel complesso di Roppongi Hills a Tokyo.